Venerdì, 23 Aprile 2021

Fiorello ha 60 anni, il ricordo della sorella Catena: “Con il primo stipendio comprò un frigorifero per la famiglia”

Nel giorno del suo compleanno, la scrittrice Catena lo ha ricordato con alcuni episodi della sua giovinezza. "Mio fratello è questo ragazzo qui e per me sarà sempre questo, non sarà mai quel Fiorello che tutti conoscete"

I tre fratelli Fiorello (foto Ansa)

Rosario Fiorello compie 60 anni. Tra gli auguri arrivati per il suo compleanno, ce n'è uno particolarmente sentito: quello della sorella Catena. Sempre riservata quando si tratta di parlare di Rosario e dell’altro fratello “famoso”, Beppe, Catena Fiorello ha voluto però farlo ora per questa occasione. Su Facebook ha letto un brano tratto dal suo libro “Dacci oggi il nostro pane quotidiano”, che parla della sua famiglia, scegliendo un episodio della vita del giovane Rosario. 

Appena promosso brillantemente al termine del primo anno di liceo scientifico, anziché passare l’estate tra tuffi e gite in motorino, ricorda Catena Fiorello, Fiorello decise di accettare un lavoretto estivo, dopo l’offerta di un amico del padre, andando a vendere lattuga al mercato e rinunciando così a godersi l’estate. 

Fiorello e il primo lavoro a 14 anni: "Così improvvisva i suoi piccoli show"

“Con la maestria di un anziano ambulante, usava il coltello per eliminare le foglie ingiallite ed era veloce nel rimpiazzare le cassette che man mano si svuotavano e regalava sorrisi sinceri a tutti”, scrive Catena nel suo libro. I genitori, preoccupati di sapere il giovane figlio al lavoro da solo per la prima volta, trovavano ogni scusa per passare dalle parti del mercato per controllare che il giovane Rosario stesse bene e non si affaticasse troppo. Ma Fiorello “lavorava felice”, ricorda Catena. Il suo datore di lavoro, il signore Sanbasile, era contento del suo lavorante, per l’impegno che metteva.  “Aveva anche imparato l’urlo per richiamare nuovi clienti”, scrive Catena. Dopo due mesi di lavoro, Rosario Fiorello tornò a casa, “stanco, soddisfatto ma felice, con il suo gruzzoletto da parte”. 

In famiglia tirarono un sospiro di sollievo, mentre Fiorello rimpiangeva il lavoro e l’indipendenza economica che gli aveva dato. “Era dispiaciuto per quei clienti a cui si era affezionato e che ormai la mattina davanti alla bancarella cercavano di lui e solo di lui. L’ambulante più giovane e sorridente di tutta la via Dieci Ottobre. L’angolo in cui era parcheggiata l’Ape con le lattughe di Sanbasile era diventato il palcoscenico in cui Rosario improvvisava i suoi piccoli show e aveva i suoi fan accaniti, appassionati estimatori di un venditore per caso”. 

Fiorello compie 60 anni, gli auguri della sorella Catena: "Ecco chi è davvero mio fratello"

Terminata la lettura delle pagine del suo libro, Catena Fiorello ha voluto poi ricordare un altro episodio della gioventù del fratello per fargli gli auguri. 

“Oggi è il compleanno di questo gran bravo ragazzo, mio fratello Rosario, che ha sempre lavorato da quando aveva quattordici anni. Non si è mai tirato indietro. E mia madre, ogni volta che pensa a lui e ai sacrifici che ha fatto nella vita, ricorda sempre il suo primo stipendio da cameriere in Valtour. Aveva questi soldi in pugno, la carta proprio dei soldi, arrivò a casa tutto felice, poggiando sul comodino della camera da letto dei miei i soldi di quello stipendio e disse a mia mamma: ‘Col mio primo stipendio voglio che compri un frigorifero nuovo, perché questo è vecchio e ti lamenti da tanto che non funziona’. Ecco, mio fratello è questo ragazzo qui e per me sarà sempre questo, non sarà mai quel Fiorello che tutti conoscete. Quel ragazzo che con i soldi del suo primo stipendio comprò un frigorifero per la famiglia e per fare felice mia mamma. Non ho altro da aggiungere. Auguri Rosario, con tutto il cuore, da una sorella che ti vuole bene”.  

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorello ha 60 anni, il ricordo della sorella Catena: “Con il primo stipendio comprò un frigorifero per la famiglia”

Today è in caricamento