Giovedì, 21 Ottobre 2021
Tv

Fiorello, che numeri: su RaiPlay come la finale di Champions

Ascolti record per la piattaforma streaming grazie allo showman

Le puntate andate in onda su Rai1 hanno fatto il boom di ascolti, come era prevedibile, ma mantenere lo stesso successo passando dalla rete ammiraglia alla piattaforma streaming non era così scontato. Fiorello, però, è sempre Fiorello e riesce anche nelle imprese più difficili, come quella di far registrare a RaiPlay gli stessi numeri di un prime time televisivo.

Mercoledì, la puntata di esordio di 'Viva RaiPlay!' ha generato oltre 850 mila visualizzazioni. Il 72% delle visualizzazioni provengono da App e App TV. Si tratta di un numero eccezionale per una diretta digitale, se si tiene conto anche della breve durata del format (50 minuti previsti) e dell'assenza del traino televisivo. Il varietà dello showman siciliano ha generato un effetto positivo su tutta la piattaforma, che rispetto a un mese ha è cresciuta in termini di utenti unici del doppio.

Il risultato merita di essere valutato in relazione al fatto che mai prima d'ora uno show live era stato trasmesso in diretta, solo e in esclusiva, su piattaforma e quindi è difficile fare paragoni. Nel caso si volesse fare un confronto, l'evento più visto su RaiPlay prima di Fiorello è stato il Festival di Sanremo, tra l'altro un evento che gode di un grandissimo traino mediatico.

Nessun programma sulla piattaforma è arrivato in termini di visualizzazioni a questi numeri: 'Viva RaiPlay!' con Fiorello ha addirittura superato del 40% le partite dell'Italia valide per Euro 2020 e trasmesse lo scorso ottobre. L'incontro più visto su RaiPlay lo scorso anno è stato Ajax–Juventus, andata dei quarti di finale di Champions League, evento più seguito in diretta streaming della scorsa stagione, che aveva generato a aprile 2019 un numero di visualizzazioni simile a quello generato da Fiorello nella prima sera.

Ottimo anche il gradimento sui social (il 90% delle interazioni hanno avuto giudizi positivi). Altro dato positivo di Fiorello è che è riuscito a unire tutte le generazioni, facendo conoscere nuovi cantanti al target adulto, unendo figli e genitori nella scoperta della 'nuova piattaforma'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorello, che numeri: su RaiPlay come la finale di Champions

Today è in caricamento