Sabato, 16 Gennaio 2021

Uomini e Donne, Giorgio Manetti: "Dopo 11 anni Gemma non è più credibile"

Nessun rancore nei confronti dell'ex, ma qualche dubbio sulla sua costante presenza in trasmissione sì

Giorgio Manetti

Le recenti dichiarazioni di Gemma Galgani sul presunto livore che Giorgio Manetti coverebbe nei suoi confronti, hanno fatto saltare dalla sedia l'ex cavaliere di Uomini e Donne, oggi lontano dalla tv e felicemente fidanzato, che ha replicato sulle pagine del settimanale Vero: "Livore? Ma quando mai. Se la incontrassi le offrirei un caffè e mi farei tranquillamente una chiacchierata con lei. Fa parte del mio passato, è un capitolo chiuso e superato della mia vita, perché dovrei avere rabbia nei suoi confronti? E comunque io non sono una persona che porta mai rancore".

Nessun problema, dunque, anzi: "Le auguro tanta felicità e altri dieci anni in trasmissione se è quello che vuole. E magari, perché no, le auguro di trovare davvero un giorno un amore grande e importante come è successo a me con Caterina". Sulle vere intenzioni di Gemma, però, nutre qualche dubbio: "Dopo undici anni e dopo aver conosciuto lì in trasmissione tantissimi uomini, non puoi essere ‘credibile’ nel dire ancora le stesse cose. Ormai la conosce tutta Italia, quel fidanzato che spera di trovare potrebbe cercarlo nella sua città, non in tv".

Su Sirius, il corteggiatore 26enne che le fa il filo, nessun commento. Un silenzio che dice molto...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomini e Donne, Giorgio Manetti: "Dopo 11 anni Gemma non è più credibile"

Today è in caricamento