Martedì, 27 Luglio 2021
Tv

Gf Vip, "indecente e volgare" la doccia di Cecilia Rodriguez: guai in vista

Il Moige tuona dopo la scena bollente andata in onda lunedì sera in diretta tv: in arrivo la denuncia all'Agcom

Cecilia Rodriguez sotto la doccia

Altro che eliminazione o nomination, a fare scalpore nella seconda puntata del Grande Fratello Vip è stata la doccia hot di Cecilia Rodriguez. La sorella di Belen, dopo una prova nella stanza delle torture, è corsa a lavarsi via tutto quello che i dispettosi autori del reality le avevano fatto cadere addosso, dagli spaghetti ai bigné al cioccolato. 

L'obiettivo del Gf ha inquadrato proprio il pezzo di sotto del bikini di Cecilia, intenta a farsi un vero e proprio bidet. Una scena a dir poco bollente, che ha richiesto l'intervento di Ilary, molto imbarazzata.

Il piccante siparietto sta facendo il giro del web, ma non è piaciuta al Moige. Il Movimento Italiano Genitori tuona contro il reality subito dopo la puntata: "Il programma è inaccettabile e diseducativo. Assistiamo ancora una volta a un'esplosione di indecenza, volgarità e disprezzo".

Una scena "offensiva e lesiva della privacy", sottolinea in una nota il Moige, che chiede seri provvedimenti: "Non riusciamo a comprendere come i vertici di Endemol Shine, che fortunatamente realizza anche prodotti positivi, possano accettare programmi così scadenti, di tale squallore e bassezza culturale, offensivi per la dignità di tutti gli spettatori adulti e minori che siano. Ci auguriamo che le aziende evitino di inserire i propri spot nella prossima edizione, che non merita di essere nel palinsesto di nessuna rete tv. Per tali ragioni, procederemo a denunciare il programma all'Agcom e chiediamo con forza al governo di ricostituire il Comitato media e minori, che da troppo tempo non viene nominato". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf Vip, "indecente e volgare" la doccia di Cecilia Rodriguez: guai in vista

Today è in caricamento