rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Tv

Gf Vip 2, Marco Predolin accusato di omofobia: una frase scatena la bufera sul web

Rivolta dei telespettatori su Twitter contro il concorrente del reality show di Canale 5

Il Grande  Fratello va da sempre a braccetto con le polemiche. E la seconda edizione 'vip' del reality show di Canale 5 non si sottrae alla regola. A due giorni dal debutto del programma, il concorrente Marco Predolin ha scatenato la bufera sul web a causa di una frase giudicata da molti omofoba.

Durante un momento di relax in casa, gli inquilini del Gf Vip 2 si stavano confrontando sul tema della sessualità. Il conduttore, prendendo la parola, ha così descritto il mondo omosessuale: "Non tutti i gay vogliono fare le donne, alcuni sono normali".

Immediate le reazioni dei telespettatori che, in quel momento, si trovavano a seguire la diretta della trasmissione proposta 24 ore su 24 sul canale Mediaset Extra. "Ancora sta lì dentro?! Fuori a calci nel c*lo”, ha scritto qualcuno su Twitter; "Per Predolin i gay non sono normali ma avere 42 anni e stare con una 16enne sì. Tutto regolare”, ha fatto eco qualcun'altro. Non solo: sono in tanti a chiedere alla produzione di intervenire nei confronti del concorrente. La polemica probabilmente troverà spazio nella prossima puntata di prima serata. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf Vip 2, Marco Predolin accusato di omofobia: una frase scatena la bufera sul web

Today è in caricamento