rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
ingiustificabile

Greta Beccaglia difende il conduttore a Storie Italiane, Eleonora Daniele tuona: "Dobbiamo smetterla"

Giorgio Micheletti, il giornalista che in studio le diceva di non prendersela per quanto accaduto fuori dallo stadio, è stato sospeso temporaneamente dall'emittente

Molestata fuori dallo stadio dopo Empoli-Fiorentina mentre faceva il suo lavoro. Greta Beccaglia ha denunciato il tifoso, un ristoratore 45enne residente ad Ancona, ora accusato di violenza sessuale e per il quale il questore di Firenze ha emesso il Daspo. La giornalista di Toscana Tv è stata ospite questa mattina a Storie Italiane, dove ha spiegato che quanto accaduto sabato 27 novembre è andato anche oltre a ciò che è stato ripreso dalle telecamere in diretta: "E' stato diffuso quel mini video dove si vede un solo tifoso, ma in realtà in tanti mi hanno offesa. Altri mi sono venuti addosso sfiorandomi le parti intime. Ho avuto paura più che di quei tifosi, di tutte le altre persone che erano attorno e non hanno fatto nulla. Mi sono chiesta come è possibile".

A non fare nulla durante il collegamento, minimizzando ciò a cui si era appena assistito - invitandola a non prendersela - anche il conduttore Giorgio Micheletti, che è stato temporaneamente sospeso dall'emittente. Nei suoi riguardi, però, la giornalista non solo ci va coi piedi di piombo nei giudizi, ma lo difende: "Lui è stato il primo a credere in me. Purtroppo sono stati resi virali soltanto alcuni secondi, ma dopo il mio collega mi ha difesa. Ha cercato di tranquillizzarmi perché mi conosce". Una giustificazione che fa acqua da tutte le parti per Eleonora Daniele, che tuona: "Io invece non giustifico nulla. Dobbiamo smetterla. Cambiamo mentalità, perché a telecamere spente succede ben altro e non si può sorvolare. Il conduttore avrebbe dovuto dire ben altro".

Sul tifoso nessuna pietà. Greta Beccaglia a questo proposito ha concluso: "Accetto le scuse, ma questo gesto non può passare inosservato. A telecamere spente queste cose accadono a troppe donne". Il tifoso è indagato dalla Procura di Firenze nell'ambito di un'indagine che ipotizza il reato di violenza sessuale.

Qual è il vero problema del caso Greta Beccaglia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Greta Beccaglia difende il conduttore a Storie Italiane, Eleonora Daniele tuona: "Dobbiamo smetterla"

Today è in caricamento