Martedì, 26 Ottobre 2021
Tv

‘House of Cards’ riparte senza Kevin Spacey: la protagonista sarà Robin Wright

A gennaio il ciak della sesta stagione della serie di Netflix che non sarà più incentrato sul personaggio interpretato dall’attore travolto dai recenti scandali

Ripenderanno a gennaio le riprese di House of Cards, la serie tv sospesa da Netflix dopo le accuse di molestie che hanno riguardato Kevin Spacey.

Le riprese della sesta ed ultima stagione, otto episodi invece di tredici, erano state sospese a fine ottobre dopo l’esplosione dello scandalo. Sarebbero dovute ripartire questa settimana ma il ciak è slittato a gennaio.

Lo stesso servizio di streaming online ha inoltre comunicato che l’ultimo capitolo della serie vedrà protagonista Robin Wright nel ruolo di Claire Underwood, moglie di Frank (il personaggio di Spacey).

Secondo quanto scrive Hollywood Reporter, l’assenza di Frank Underwood, il personaggio interpretato da Kevin Spacey non è una forzatura rispetto al libro di Michael Dobbs in quanto nel libro il personaggio alla fine muore.

Dopo Netflix, anche Sony ha interrotto i rapporti con l’attore con Ridley Scott che ha deciso di rigirare tutte le scene che vedevano Spacey protagonista in “Tutti i soldi del mondo” affidando la parte di Paul Getty all’attore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘House of Cards’ riparte senza Kevin Spacey: la protagonista sarà Robin Wright

Today è in caricamento