Elisa Isoardi dimagrita, la Clerici avverte: "Alla Prova del Cuoco la vogliono più in carne"

L'ex padrona di casa dà qualche consiglio al nuovo volto del famoso cooking show di Rai 1, troppo magra per un programma del genere

Elisa Isoardi, dal 10 settembre a "La Prova del Cuoco"

Uno dei segreti del successo di Antonella Clerici a "La Prova del Cuoco" è stata senza dubbio la sua genuinità, ma anche il suo amore per il cibo. Essere una buona forchetta ha fatto senza dubbio la differenza in 18 anni di conduzione del cooking show di Rai 1, da settembre nelle mani di Elisa Isoardi.

E se l'immagine "morbida" della Clerici si è rivelata vincente, qualche dubbio inizia ad emergere per la forma fisica troppo asciutta della nuova conduttrice. Qualche chilo in più, insomma, non farebbe male alla trasmissione e nemmeno a lei. Parola di Antonellina. "Le ho detto che la trovo dimagrita - ha dichiarato la Clerici a Tv Sorrisi e Canzoni - Dovrebbe mangiare un po' di più perché a 'La prova del cuoco' la vogliono più in carne".

Elisa Isoardi e l'elogio ad Antonella Clerici: "Vorrei fare la sua carriera"

"Gliel'ho fatto notare da 'mamma' - ha spiegato ancora - sono grande ormai e posso permettermelo. C'è chi, invecchiando, nei confronti delle colleghe più giovani peggiora. Io invece sono migliorata, come carattere e tutto. Riconosco che anch'io alla sua età ero affamata di fare bene il mio lavoro". E con i consigli della famosa "ex", Elisa Isoardi non potrà che fare ancora meglio. A partire dalla taglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento