Giovedì, 28 Ottobre 2021
Tv

Canna-gate, resa dei conti all'Isola dei Famosi: parla il capo degli autori

Andrea Marchi, interpellato da Alessia Marcuzzi, interviene in trasmissione a proposito del cosiddetto “Canna-gate”

Resa dei conti all’Isola dei Famosi. Andrea Marchi, capo degli autori Magnolia in Honduras, interviene per la prima volta sul cosiddetto “Canna-gate”, ovvero sul presunto uso di marijuana sull’Isola da parte di Francesco Monte. Marchi era stato più volte citato da "Striscia la Notizia" a proposito della vicenda ed Alessia Marcuzzi ha preteso che si mostrasse in trasmissione per spiegare la sua versione dei fatti.  

L’autore tv ha tracciato una cronistoria di quanto avvenuto da quando i naufraghi sono stati portati in aereo in Honduras, confermando che non vi sono prove a carico di Monte. Scopo del suo intervento, dimostrare come la produzione non abbia alcuna intenzione di insabbiare eventuali elementi. “Sono qui soprattutto per i miei figli – ha spiegato - Perché è stato utilizzato il mio nome a vanvera a proposito delle mie responsabilità”.

Quindi il racconto. Stando alle parole di Eva, l’uso di droghe leggere da parte di Monte sarebbe avvenuto nella casa in cui i concorrenti hanno alloggiato precedentemente all’approdo vero e proprio sull’isola. La denuncia dell'ex pornodiva, però, è arrivata solo dopo la prima puntata. E in particolare dopo la nomination che Monte le ha rifilato. Marchi. “Nella prima puntata Monte nomina Eva - spiega Marchi - Eva, al suo rientro nella spiaggia, fa immediatamente un Confessionale dove accusa Francesco di aver fumato marijuana. Fino a quel momento non mi aveva detto nulla, né aveva detto ad altro personale di produzione. E’ avvenuto solo dopo la nomination di Francesco. Appena sono stato avvisato del Confessionale, ho avvisato la produzione, perché era una responsabilità che non avrei mai tenuto per me”. La Henger, presente in studio, conferma. 

Isola, spunta il Confessionale della "discordia": le prime accuse di Eva a Monte 

Marchi ha poi avuto un incontro con Eva: “Il 25 mi ha chiesto di poter parlare con me. Io ho chiesto di fronte ad alcuni concorrenti (Amaruys, Franco, Nino, Francesca e forse Craig, Capriotti e Chiara) se voleva parlarmi da sola e lei ha detto di volerlo fare di fronte a tutti. Quindi mi ha ripetuto le accuse”. Poi: “Il giorno dopo sono andato personalmente da Francesco e lui ha negato ogni accusa”. Successivamente, come è noto, Monte ha deciso spontaneamente di ritirarsi.

A chi accusa la produzione di insabbiare le prove, Marchi elenca il numero di telecamere presenti nella casa e ribadisce: “All’interno della casa non abbiamo una singola immagine di Francesco che fuma. Non abbiamo mai nascosto niente e se avessimo avuto un'immagine l’avremmo condivisa con i responsabili Mediaset. Quando sono tornato ho avvisato il produttore delle accuse di Eva, abbiamo immediatamente telefonato ai responsabili Mangolia”.

Di fronte alle parole di Marchi, Eva rilancia dallo studio: “Perché allora, di fronte alle mie accuse, Monte non ha negato in puntata?”. Marchi: “Se rispondessi sarei un mago”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canna-gate, resa dei conti all'Isola dei Famosi: parla il capo degli autori

Today è in caricamento