Sabato, 17 Aprile 2021

Alessia Marcuzzi: “Striscia continui a fare le sue indagini. L’Isola non è un tribunale”

Il chiarimento della conduttrice sui file audio forniti da 'Striscia la notizia' è arrivato all'inizio della quinta puntata del reality

Alessia Marcuzzi

Inevitabilmente la quinta puntata dell’Isola dei Famosi è iniziata con il chiarimento di Alessia Marcuzzi a cui Striscia la notizia ha fatto ascoltare un file audio che avvalorerebbe la tesi di Eva Henger sull’ormai arcinoto caso della presunta droga circolata tra i concorrenti della trasmissione. 

"Ho sentito l’audio, era la voce di un concorrente che avvalora la tesi di Eva Henger. Non posso dire chi è per privacy” ha dichiarato la conduttrice.

“Io prendo una posizione: non ho mai fumato nemmeno una sigaretta, sono contraria alle droghe. Le prove non sono tangibili, ognuno dice la sua. Striscia continui le sue indagini, noi non possiamo dire nulla e ognuno si deve difendere nelle sedi opportune. L’Isola non è un tribunale” ha aggiunto ancora per poi assicurare: “Stasera tenterò di fare chiarezza con i concorrenti”.

“Noi abbiamo detto che avremmo spiato i concorrenti, ma non potevano riprenderli h 24 in Honduras” ha precisato ancora la Marcuzzi in merito alla dinamica iniziale del programma: “Gli operatori entravano con telecamere a spalla e le telecamere di sorveglianza non hanno ripreso nulla”.

Per lei il sostegno di Mara Venier che si è detta desiderosa di scoprire la verità, perché “non se ne può più”.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessia Marcuzzi: “Striscia continui a fare le sue indagini. L’Isola non è un tribunale”

Today è in caricamento