rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Delusione

I Jalisse contro Sanremo: "Esclusi per la 25esima volta, la famosa ripartenza non è per tutti"

I cantanti Alessandra Drusian e Fabio Ricci, vincitori del Festival nel 1997 con ‘Fiumi di parole’, hanno pubblicato sui social il testo della canzone presentata per la 72esima edizione, ma bocciata

Era il 1997 quando i Jalisse, duetto composto da Alessandra Drusian e Fabio Ricci, vincevano il Festival di Sanremo con il brano Fiumi di parole. I cantanti speravano di essere inclusi finalmente nell’edizione numero 72 della kermesse, a 25 anni esatti dalla storica vittoria, ma niente da fare: anche stavolta, l’elenco ufficializzato da Amadeus non ha compreso la coppia che ha così espresso la sua amarezza sui social.

“Oggi sono 25 brani e 25 esclusioni dal Festival, ma questa volta lascio parlare le persone” si legge sull’account Instagram dei Jalisse che hanno rimarcato un’altra delusione a corredo del testo della canzone presentata al Festival e bocciata: “Un brano sulla ricerca di noi stessi e su cosa dobbiamo ricordare per tornare ad essere chi eravamo, titolo: ‘E' proprio questo quello che ci manca’” hanno aggiunto. E ancora: “La famosa ripartenza non è per tutti; noi Jalisse non abbiamo spazio sul pentagramma del Festival di Sanremo, ma si può parlare di noi e fare citazioni”.

Sanremo 2022, lo sfogo di Pago

I Jalisse non sono stati gli unici a lamentare l’esclusione dalla lista dei 22 Big in gara al Festival di Sanremo 2022. Anche Pago ha commentato con amarezza l’assenza del suo nome dalla lista letta da Amadeus nell’atteso spazio del Tg1 che ha dato ufficialità ai nomi. “Non sono triste, purtroppo o per fortuna ci sono abituato alle porte in faccia. Certo è che non si può dire che quelli del Festival non siano coerenti. Molti sì son sempre gli stessi, proprio come i no”.

Francesco Monte, invece, ha lamentato la scelta della produzione di Sanremo 2022 di includere tra i Big la cantante Ana Mena, nata e cresciuta in Spagna e nota in Italia per tormentoni estivi come A un passo dalla luna: in particolare, Monte ha contestato le origini dell'artista, sottolineando che, da regolamento, la kermesse musicale dovrebbe includere esclusivamente brani italiani. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Jalisse contro Sanremo: "Esclusi per la 25esima volta, la famosa ripartenza non è per tutti"

Today è in caricamento