Venerdì, 30 Luglio 2021
tv

Concita De Gregorio a Katia Serra: "Non l'hanno fatta parlare". Lei spegne ogni polemica: "Una mia scelta"

Il botta e risposta tra la giornalista e l'ex calciatrice ieri ad In Onda, il talk show di access prime time di La7

Katia Serra e Concita De Gregorio

Non c'è spazio per le polemiche per Katia Serra. Diventata ufficialmente la prima donna a commentare una finale della Nazionale italiana, l'ex calciatrice azzurra spende solo parole di gratitudine nei confronti della Rai, che ha voluto dare una sterzata ad una storia di commentatori tecnici di sesso maschile. Lo ha ben dimostrato nella puntata di In Onda andata in scena ieri sera, quando la giornalista Concita De Gregorio ha provato a farle notare quanto "la interrompessero in continuazione" per poi vedersi replicare dalla diretta interessata che non vi è stata alcuna prevaricazione bensì una deliberata scelta. 

Reduce dalla telecronaca di Italia-Inghilterra, match che ha portato gli azzurri a vincere gli Europei di calcio, Katia è stata invitata come ospite nel talk show preserale condotto da Concita e da David Parenzo. "La sua voce l’abbiamo sentita troppo poco, chiederemo a Katia Serra di dirci quello che non le hanno fatto dire in tv l’altro giorno", ha esordito De Gregorio al momento del lancio della pubblicità, prima di andare in onda. E ancora, una volta arrivata in studio l'ex calciatrice: "Soffrivo moltissimo, la interrompevano continuamente ed è una condizione che conosco molto bene. Vorrei che dicesse qui quello che non è riuscita a dire, una cosa che durante la telecronaca non ha potuto dire".

Katia Serra telecronista per la finale dell'Italia, è la prima donna nella storia: "Per me la partita della vita"

Immediata la replica di Serra: "Ringrazio chi mi ha dato questa possibilità. In quella partita era più opportuno che a parlare fossero le immagini e le gesta, è stata una mia scelta. Sono stata fortunata a stare lì e ad avere il privilegio di spiegare la partita, perché a raccontarla ci ha pensato Bizzotto. I ruoli sono differenti e ognuno fa il suo". Nella cabina di regia di una partita, infatti, esistono due ruoli: quello di telecronista, in quel caso Stefano Bizzotto, e quello di commentatore tecnico, Katia appunto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concita De Gregorio a Katia Serra: "Non l'hanno fatta parlare". Lei spegne ogni polemica: "Una mia scelta"

Today è in caricamento