rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Tv

Kevin Spacey, revocato il premio 'Emmy' dopo le accuse di molestie sessuali

Il prestigioso riconoscimento sarebbe stato consegnato all’attore a New York durante la cerimonia prevista per il 20 novembre

Kevin Spacey non riceverà l’Emmy, prestigioso riconoscimento per le migliori produzioni televisive internazionali.

The International Academy of Television Arts & Sciences ha deciso di revocargli l'International Emmys Founders Award, nell'ambito degli International Emmy Awards, dopo le accuse del 46enne attore Anthony Rapp, che ha accusato il protagonista della fortunata serie tv “House of Cards” di avergli fatto delle avances quando aveva solo 14 anni.

Kevin Spacey, il fratello racconta: “Nostro padre era un nazista stupratore” 

“Alla luce dei recenti avvenimenti, non si conferirà a Kevin Spacey il premio International Emmy Founders Award del 2017” legge uno statement ufficiale dell’Academy in vista della cerimonia per la 45esima edizione che si terrà il 20 novembre a New York. 

L’organizzazione ha deciso così di revocare il premio previsto per Spacey, lo spietato Frank Underwood nella serie televisiva in onda su Netflix 'House of Cards’ che proprio in seguito alle stesse accuse, non avrà più seguito e finirà con la sesta stagione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kevin Spacey, revocato il premio 'Emmy' dopo le accuse di molestie sessuali

Today è in caricamento