rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Tv

Al via "La Corrida": su Rai 1 Conti e i dilettanti allo sbaraglio

Da venerdì 13 aprile, per sei prime serate, lo storico programma ideato da Corrado

"La Corrida" torna a casa, sulla Rai. A 50 anni esatti dal debutto in radio di quello che si può definire come il primo vero e proprio talent show, la storica trasmissione ideata da Corrado e da Riccardo Mantoni va in onda da venerdì 13 aprile in prima serata, per sei puntate, su Rai 1. Padroni di casa Carlo Conti e la bellissima Ludovica Caramis, nei panni della valletta, con l'orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli.

Da "L'Eredità" a "La Corrida": Ludovica Caramis, la pupilla di Carlo Conti

Sotto l'occhio vigile di Conti, che osserverà le esibizioni sul classico sgabello, i "dilettanti allo sbaraglio" saranno giudicati dal pubblico in studio con il classico metodo: non appena lo storico semaforo da rosso diventerà verde, via a pentole, fischietti, campanacci o applausi per dimostrare il gradimento di ogni esibizione. I più applauditi saranno di nuovo valutati dal pubblico in studio per l'elezione del vincitore della puntata.

Ai casting, che si sono tenuti in tutta Italia, si sono presentate più di cinquemila persone. Nel corso dei sei appuntamenti in diretta il pubblico potrà divertirsi con cantanti, suonatori di strumenti strani, ballerini, barzellettieri, imitatori, rumoristi, maghi, mimi, poeti, acrobati, giocolieri, circensi, trasformisti, e chi più ne ha più ne metta.

Oltre alla valletta ufficiale, Ludovica Caramis, nel corso di ogni puntata Conti sceglierà una signora del pubblico per nominarla "valletta allo sbaraglio". Protagoniste saranno anche alcune persone selezionate tra il pubblico che, accompagnate dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini, si esibiranno in improbabili coreografie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via "La Corrida": su Rai 1 Conti e i dilettanti allo sbaraglio

Today è in caricamento