Giovedì, 29 Luglio 2021
Tv

‘La Pupa e il Secchione e viceversa’, salta l’ospitata di Vittorio Sgarbi: “Censurato da Mediaset”

Su Facebook il critico d'arte ha dichiarato di essere stato escluso dal programma di Italia Uno dopo aver già realizzato delle registrazioni

Vittorio Sgarbi

A poche ore dall’inizio della prima puntata de ‘La Pupa e il Secchione e viceversa’, Vittorio Sgarbi ha reso noto che non sarebbe stato ospite del programma di Italia Uno come previsto. Con un comunicato diffuso via social, il critico d’arte ha denunciato “la censura di Mediaset” per via della par condicio, essendo candidato alle prossime elezioni regionali in Emilia Romagna. “Inaccettabile perché avevo solo parlato di arte, bellezza e letteratura con i giovani ospiti della trasmissione”, lo sfogo di Sgarbi che aveva già realizzato delle registrazioni del programma.

Sgarbi escluso da ‘La Pupa e il Secchione e viceversa’: i motivi

Il motivo dell'esclusione di Vittorio Sgarbi dal programma di Italia Uno ‘La Pupa e il Secchione e viceversa’ sarebbe di natura politica: “Censurato per la par condicio. Altro che Rula Jebreal, che peraltro abbiamo scoperto non aver subito alcuna censura, il vero tacitato sono io”, si legge sul profilo Facebook dell’ufficio stampa di Sgarbi che fa riferimento al recente dibattito sulla presenza della giornalista palestinese al prossimo Festival di Sanremo: “La mia colpa? Essere candidato alle prossime elezioni regionali in Emilia Romagna . Non dirò per quale partito per non essere censurato anche dalle agenzie di stampa”.

La Pupa e il Secchione, lo storico litigio tra Sgarbi e Mussolini

Il nome di Vittorio Sgarbi è già legato alla storia del programma per via della celebre litigata che il critico d'arte ebbe con Alessandra Mussolini nel corso della prima edizione, quando, durante una puntata, il diverbio fu così verbalmente violento da costringere l’allora conduttrice Federica Panicucci a mandare la pubblicità.

‘La Pupa e il Secchione e viceversa’, la nuova edizione

‘La Pupa e il Secchione e viceversa’ ha esordito martedì  7 gennaio 2020 in prima serata su Italia Uno. Il programma condotto da Paolo Ruffini non prevede solo ‘Pupe e Secchioni’ come nelle precedenti edizioni, ma anche ‘Pupi e Secchione’ (da qui il ‘viceversa’ nel titolo).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘La Pupa e il Secchione e viceversa’, salta l’ospitata di Vittorio Sgarbi: “Censurato da Mediaset”

Today è in caricamento