rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Tv

Le Iene, Delitto di Garlasco: la verità di Alberto Stasi, stasera su Italia 1

Oggi, alle 21.20, va in onda uno speciale dedicato all’omicidio di Chiara Poggi. Il tutto raccontato dal punto di vista del suo ex fidanzato, per il tribunale unico colpevole dell’accaduto

Stasera, 24 maggio, Italia 1 propone alle 21.20 una puntata de Le Iene dedicata al delitto di Garlasco. Il 13 agosto 2007 viene ritrovato il corpo senza vita di Chiara Poggi. Il fidanzato, Alberto Stasi, viene giudicato unico colpevole dell’accaduto, ma si dichiara innocente. Oggi contatta dal carcere la redazione de Le Iene per raccontare la sua versione dei fatti.

Il delitto di Garlasco: cronaca di un omicidio

Il delitto di Garlasco è tra i più discussi e controversi casi di cronaca nera degli anni 2000. Chiara Poggi e Alberto Stasi cominciano a fare coppia dal 2003. Per qualche anno vivono un amore semplice, come quello di tanti ragazzi. Lei nel frattempo si laurea e lavora come impiegata e lui prepara la tesi. Mentre la famiglia è in vacanza, la ragazza ospita il fidanzato a casa sua, quando la mattina del 13 agosto 2007 il 118 riceve la segnalazione da parte di Stasi di un omicidio. Il corpo trovato senza vita in una pozza di sangue è quello di Chiara Poggi. Il ragazzo dichiara di aver ritrovato la ragazza morta, ma di essere estraneo ai fatti. Alberto afferma che nelle ultime ore ha lavorato alla tesi ed il pc - che consegna alla polizia - avrebbe dovuto fare da alibi. Lì viene però trovato del materiale pedopornografico e un ulteriore capo di accusa si presenta a Stasi. Nel frattempo la casa viene sequestrata dai Ris, ma l'arma del delitto è sparita. L'autopsia dice che Chiara è stata colpita da un oggetto pesante (probabilmente un grande martello) al volto e alla testa. Le chiazze di sangue esaminate dimostrano che l'aggressione si è svolta in due fasi e che dopo l'omicidio l'assassino si è lavato ed è andato via. A quel punto per la Procura il responsabile è soltanto uno: Alberto Stasi; durante il processo, poi, l’atteggiamento freddo e distaccato del ragazzo stupisce tutti. Il movente più probabile sembra essere quello dei materiali pedopornografici trovati sul pc di Stasi da Chiara. Il ragazzo viene assolto in primo grado e in appello, ma l’appello bis ribalta tutto e viene fuori che il comandante - amico di Nicola Stasi, padre di Alberto - non sequestrò la bicicletta di Alberto, che un testimone aveva visto davanti alla casa dei Poggi quella mattina e poi prova decisiva per decretare la colpevolezza di Stasi. La Corte di Cassazione conferma il verdetto ma la pena a lui inflitta, di soli 16 anni, scontenta e sconcerta quasi tutti. Stasi si è sempre dichiarato innocente e ha contattato la redazione de Le Iene per raccontare la sua verità.

Dove vedere lo speciale delle Iene in tv e in streaming (martedì 24 maggio)

Lo speciale “Le Iene presentano Delitto di Garlasco: la verità di Alberto Stasi” va in onda stasera, 24 maggio, alle 21:20 su Italia 1 e in live streaming e on demand su Mediaset Play.

Alberto Stasi rompe il silenzio

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Iene, Delitto di Garlasco: la verità di Alberto Stasi, stasera su Italia 1

Today è in caricamento