Giovedì, 28 Ottobre 2021
italia1

Le Iene, Rocio Munoz Morales e il monologo contro ogni razzismo: “Siamo tutti uguali” (VIDEO)

Ha fatto discutere i social l'assolo della conduttrice spagnola

Una settimana dopo Elodie e il suo monologo sulle donne, la seconda puntata de Le Iene è stata co-condotta da Rocio Munoz Morales, 33enne moglie di Raoul Bova che si è concessa un secondo monologo, tutto incentrato sul razzismo. Un punto di vista personale, da parte di una ballerina arrivata in Italia dalla Spagna.

Il monologo di Rocio

“State pensando: ‘Sei ricca, fortunata, desiderata’. Avete ragione”, ha esordito Rocio. “Io sono una privilegiata, non sono scappata da Paesi poverissimi o dalla guerra, non vivo per strada, non soffro la fame e non sono sfruttata.  Ma anche io ho capito cosa significa essere trattata da straniera“.

Elodie a Le Iene, il monologo sulle donne vittime di violenza

Ed è qui che Rocio si lancia in un esempio preciso, quotidiano. “Quando il corriere dice “mi dispiace ma non posso darti il pacco”, e perché? “Perché deve firmare la tua signora”. Perché se parli spagnolo mica puoi essere tu la spagnola”. 

"Siamo tutti uguali"

“Alcuni stranieri valgono meno di altri”, ha proseguito Rocio. “Chi arriva senza soldi, solo con la sua cultura, vale ancora meno. Vieni dai balcani? Sei una minaccia. Africano? Non esisti. Arabo? Terrorista. Cinesi? Tutti uguali. Noi spagnoli siamo quasi al vostro livello, ma inferiori”. Impossibile, per la moglie di Raoul Bova, dimenticare il suo arrivo nel Bel Paese.

“Quando sono arrivata potevo leggere il vostro pensiero: Rocio, spagnola, ballerina. Quindi caliente. Eh no signori, io sono cerebrale e perfezionista. Caliente per niente. Che poi dicono caliente ma vogliono dire mign*tta. Questi pregiudizi non so come si cancellano. Io cerco di insegnare alle mie figlie, Luna e Alma, che nessuno vale più di qualcun altro. Devono sentirsi orgogliose di essere italiane, come oggi mi sento anche io, perché siamo tutti uguali”.  

Da 10 anni compagna di Raoul Bova, conosciuto sul set di Immaturi - Il viaggio, Rocio è mamma di due bimbe:  Luna, nata il 2 dicembre 2015, e Alma, nata il 1º novembre 2018.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Iene, Rocio Munoz Morales e il monologo contro ogni razzismo: “Siamo tutti uguali” (VIDEO)

Today è in caricamento