rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Tv

La vera storia di Letizia Battaglia, protagonista su Rai 1 di una miniserie biografica

In occasione della messa in onda di Solo per passione - Letizia Battaglia fotografa, ripercorriamo la vita di una grande donna, coraggiosa e fuori dagli schemi

Il 22 e il 23 maggio Rai 1 trasmette in prima serata la miniserie Solo per passione - Letizia Battaglia fotografa, con Isabella Ragonese. Storia di una grande artista nonché donna libera da schemi e convenzioni. Una occasione per ripercorrere la sua intensa vita, dai reportage sulla mafia alle esposizioni in giro per il mondo.

La vera storia di Letizia Battaglia

Letizia Battaglia nacque a Palermo il 5 marzo 1935. Si sposò giovanissima, a soli 16 anni, ed ebbe tre figlie: Cinzia, Shobha e Patrizia Stagnitta. Il suo non fu un matrimonio molto felice e, schiacciata da un maschilismo imperante, divorziò all’età di 38 anni. Iniziò a fotografare quando aveva 34 anni (1969) per il quotidiano L'Ora, unica donna in un mondo editoriale fatto praticamente di soli uomini. Dopo aver trascorso circa 4 anni a Milano, nel 1974 tornò nella sua terra Natale, dove nel 1974 fondò - insieme a Franco Zecchin - una importante agenzia dal nome Informazione Fotografica. Proprio in quel periodo cominciò a scattare foto inerenti ai delitti di mafia e il suo lavoro iniziò a scuotere le coscienze. Letizia scattò anche tante foto al femminile: volti di bambine, mamme e nonne segnate da luoghi dove la donna aveva sempre avuto un ruolo troppo spesso marginale. Le sue foto, sempre in un bianco e nero molto espressivo, cominciarono a fare il giro del mondo e alcune – come la bambina con il pallone – sono con il tempo entrate nell’immaginario collettivo. Negli anni '80 fondò il 'laboratorio d'If', dove formò fotografi e fotoreporter palermitani; nel 1985 fu la prima donna a vincere un importante premio del settore: l'Eugene Smith. Tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90 fu consigliera comunale con i Verdi e assessore comunale a Palermo con la giunta Orlando; successivamente coprì anche l'incarico di vice presidente della Commissione Cultura. Esausta dal sistema mafioso, dopo l’omicidio di Giovanni Falcone decise di non voler più fotografare. Successivamente dirige riviste, espone le sue opere in molte nazioni, vive per due anni a Parigi, fa apparizioni in alcuni film e continua a incoraggiare le giovani aspiranti fotografe. Malata di tumore, Letizia Battaglia è morta a Cefalù il 13 aprile 2022, all'età di 87 anni.

Dove vedere la miniserie in tv e in streaming

La miniserie Solo per passione - Letizia Battaglia fotografa va in onda il 22 e il 23 maggio in prima tv alle 21:20 su Rai 1 e in live streaming e on demand su RaiPlay.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vera storia di Letizia Battaglia, protagonista su Rai 1 di una miniserie biografica

Today è in caricamento