Lunedì, 1 Marzo 2021

Domenica In, Mara Venier (non) teme la concorrenza: il commento su Barbara d’Urso

La conduttrice ha spiegato il suo rapporto con la collega alla luce del suo ritorno in Rai che, a partire da settembre, la vedrà "scontrarsi" con l'amica

Mara Venier in occasione della presentazione dei palinsesti Rai, 27 giugno 2018. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Ora che tutto è ufficiale e la presentazione dei palinsesti ha svelato la prossima stagione televisiva, Mara Venier può commentare il suo ritorno al timone di ‘Domenica In’ senza il timore di incappare in qualche gaffe.

Palinsesti Rai 2018/19, tutte le novità della prossima stagione tv 

Intervistata da Davide Maggio, la popolare presentatrice ha parlato del rientro in Rai, dell’addio a Mediaset e della “bellissima offerta” che le aveva fatto Discovery, rifiutata per accettare quella dell’azienda di viale Mazzini.

Inevitabilmente, il discorso non poteva non cadere sul ‘tasto dolente’ della concorrenza che, anche a settembre, avrà il volto di Barbara d’Urso, signora della ‘temuta’ Domenica Live' su Canale 5.

“La concorrenza? Amore, Barbara è una bomba, una macchina da guerra! Che vuoi fare? Faremo quello che possiamo”, ha affermato Mara, pronta a mettere i paletti tra la sfera personale e quella lavorativa: “Non esiste contraltare, ognuno fa il suo e peraltro io e Barbara siamo amiche, c’è una reciproca stima profonda. Ci siamo chiamate l’altro giorno, lei stava sul set della Dottoressa Giò e io le ho detto: ‘Guarda, noi rimaniamo noi. Ci conosciamo da tutta la vita anche se qualcuno ora ci metterà l’una contro l’altra, però è il gioco e ci sta’. L’importante è che ognuno faccia il proprio lavoro. Lei è fortissima, è inutile negarlo, per cui mi farà un mazzo tanto, però io cercherà di fare il mio”.

“Domenica In sarà un programma all’insegna dell’allegria”

Fervono, dunque, per dare una nuova aria allo storico contenitore domenicale di Rai Uno che, promette la neoconduttrice “sarà una domenica all’insegna dell’allegria”: “Speriamo davvero di rendere il pomeriggio degli italiani allegro, spensierato, anche con momenti di riflessione”, ha anticipato ancora Mara Venier.

Un commento, poi, anche su Cristina Parodi:  “Ha fatto una bella Domenica In. Ha portato la sua personalità (…) Io sono più ‘nazional-popolare’, più caciarona, e ho già fatto nove edizioni, per cui conosco bene il pubblico della domenica. E soprattutto il mio carattere lo conoscete, ormai non si può nascondere. Però durante le mie interviste uscirà anche una Mara diversa, che si emoziona”.

Domenica In, Cristina Parodi sull’arrivo di Mara Venier: “Le auguro che possa andare bene” 

“Per Maria De Filippi rimarrà un grande affetto”

Mara Venier non ha nascosto la difficoltà incontrata nel dire addio a Mediaset, azienda per la quale ha lavorato fino a pochi mesi fa. “Ho lasciato persone alle quali voglio molto bene, compagni di lavoro meravigliosi. Ho fatto scelte professionali, più che altro, perché ad esempio il rapporto che mi lega a Maria De Filippi rimarrà un grande affetto”, ha ammesso sottolineando il legame speciale con la conduttrice: “A lei sarò sempre grata per quello che ha fatto per me”.

Infine, Mara ha rivelato di aver rifiutato “una bellissima offerta da Discovery” proprio per accettare la proposta della Rai: “Ci ho lasciato il cuore perché ho trovato persone fantastiche, giovani, piene di voglia di fare (…) Però Domenica In è come il primo amore, non si scorda mai. Non ho dato a retto nessuno, ho seguito il mio cuore, non ho dormito una notte e poi ho detto: mi butto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica In, Mara Venier (non) teme la concorrenza: il commento su Barbara d’Urso

Today è in caricamento