rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
una ferita sempre aperta

Mara Venier a cuore aperto, cosa le manca da quando è morta la mamma

La conduttrice ha perso sua madre 7 anni fa e da allora molte cose sono cambiate nella sua vita

L'ospitata di Zucchero ieri a Domenica In ha smosso i sentimenti più intimi di Mara Venier, che davanti alle immagini di Venezia - dove l'artista ha cantato in pieno lockdown - non ha trattenuto la commozione. La sua città, le sue origini, ma soprattutto i suoi ricordi più belli, la conduttrice si è lasciata travolgere dalle emozioni.

E' stato un momento molto toccante, come spiega su Instagram, scavando a fondo dentro di sè e mettendosi a nudo: "Ieri dopo aver visto la mia Venezia nel filmato di Zucchero mi sono commossa. Manco da 7 anni, da quando la mia mamma è andata via... E i ricordi ieri mi hanno tolto il respiro. Grazie Adelmo per aver capito".

Il dolore per la morte della mamma

La signora Elsa, malata di Alzheimer, è morta nel 2015. Mara Venier le è stata accanto fino alla fine, allontanandosi negli ultimi anni anche dalla tv proprio per accudirla, e la sua scomparsa è ancora oggi per lei un dolore enorme. La conduttrice ne ha parlato anche nel libro 'Mamma ti ricordi di me?', dove ha ripercorso gli anni della malattia. La morte della mamma fece sprofondare Mara Venier nella depressione. A starle accanto il marito Nicola Carraro e importante fu anche il ritorno in tv, aiutata da Maria De Filippi che la chiamò a 'Tu si que vales'. Un gesto che ancora oggi la conduttrice ricorda con enorme gratitudine.

Il post di Mara Venier

Mara Venier, il regalo della mamma che si tiene stretta dopo anni 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mara Venier a cuore aperto, cosa le manca da quando è morta la mamma

Today è in caricamento