Martedì, 2 Marzo 2021
la testimonial perfetta

Mara Venier: "Pronta a fare il vaccino in diretta tv"

La conduttrice di 'Domenica In' in prima linea nella battaglia contro il Covid. Domenica 27 dicembre i primi vaccini in Italia, da gennaio la campagna diventerà più massiccia

Mara Venier è disposta a farsi vaccinare in diretta tv

Mancano pochissimi giorni al V-Day. Domenica 27 dicembre in Italia, così come in altri Paesi europei, inizierà la campagna vaccinale contro Covid-19: 9.750 dosi, per poi mettere in campo un intervento più massiccio a partire da gennaio. La questione però divide e se c'è una consistente parte della popolazione che non intende vaccinarsi, dall'altra c'è una buona fetta disposta a farlo subito. Pronti a dare l'esempio molti volti noti, tra cui Mara Venier, che non si tirerebbe indietro sulla possibilità di fare da testimonial per la campagna di vaccinazione. 

"Sono favorevole al vaccino e sono assolutamente disposta a farlo anche pubblicamente e in diretta televisiva" ha detto all'Adnkronos la conduttrice di 'Domenica In', che quindi potrebbe fare il vaccino nel suo salotto televisivo - dove dallo scorso marzo racconta l'emergenza - già nelle prossime settimane. "In apertura avrò il ministro Speranza e in studio il Commissario Arcuri e lo dirò anche pubblicamente" ha fatto sapere la Venier, e chissà se il giorno X per lei non sarà proprio domenica.

Vip e vaccino

Sono tanti i personaggi del mondo della tv e dello spettacolo che stanno lanciando messaggi di sensibilizzazione per il vaccino. A parlare pubblicamente dell'importanza di questa campagna contro il Covid Maria De Filippi, Iva Zanicchi - che ha vissuto la malattia sulla propria pelle e per la quale ha perso suo fratello - e poi anche Renzo Arbore, Lino Banfi e Al Bano. 

Tutte le celebrità in campo per il V-Day: chi si vaccinerà (e chi no), da Maria De Filippi a Luxuria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mara Venier: "Pronta a fare il vaccino in diretta tv"

Today è in caricamento