Giovedì, 25 Febbraio 2021

Liorni debutta con Italia sì, programma promosso dai fan: "La tv che ci piace, senza trash"

Sabato 15 settembre è andata in onda la prima puntata di Italia sì con Marco Liorni. Esperimento riuscito? Tanti i complimenti, ma non è mancata qualche critica

Marco Liorni ne ha parlato come “una nuova sfida televisiva” e, come tutti i progetti in partenza, Italia sì ha ricevuto sia applausi che critiche. Nel pomeriggio di sabato 15 settembre – in contemporanea con la prima puntata di Verissimo – il conduttore ha dato il via alla trasmissione, accompagnato da Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzi (Platinette).

Una squadra particolare su cui la Rai ha voluto puntare per rispondere alla seguitissima trasmissione di Silvia Toffanin (che ad ogni stagioni intervista personaggi dello showbiz molto seguiti dal pubblico) e che i fan hanno per lo più apprezzato. Sui social, le critiche alla trasmissione, sono state dei casi isolati.

Palinsesti, Liorni rompe il silenzio: "Incomprensioni con la Rai, ma guardiamo avanti"

Italia sì, i commenti degli utenti

C'è chi ha definito Italia sì un libro già scritto e ha cinguettato: "Liorni lo hanno retrocesso per motivi misteriosi (se vabbè), lo hanno messo in una fascia difficile senza budget e domani brindano dopo gli ascolti perché il piano è stato portato a termine. Ma non tutti sono scemi ed era chiaro l'obiettivo”.

C'è chi, più o meno dello stesso pensiero ha aggiunto: “Povero Marco Liorni un grande professionalità retrocesso senza spiegazioni in un giorno difficile, senza budget, con un programma senza senso. Non doveva succedere questo, non se lo merita”. Ma i complimenti sono quelli che più hanno dato nell'occhio.

I telespettatori, infatti hanno apprezzato il ritorno ad una televisione piacevole: "La tv che piace a noi, senza urla, senza trash, senza esclusive viste e riviste!", ha commentato un utente su Instagram. "Siete grandi! tre professionisti di un certo calibro!!", ha scritto un altro riferendosi a Liorni, Santarelli e Dalla Chiesa. "Di nuovo fate cose belle il trittico dell'intelligenza e perbenismo bacioni", ha confermato un terzo. Anche su Twitter i complimenti sono stati numerosi e in molti hanno applaudito alla struttura del programma e ai contenuti non sensazionalistici, ma vicini ai telespettatori.

La vita in diretta, Liorni lascia: "Ringrazio la squadra, un abbraccio a Lamberto Sposini"

Buona la prima? A parte qualche "mosca bianca" sembra proprio che Liorni abbia portato a casa il risultato. Italia sì lo conferma un grande professionista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liorni debutta con Italia sì, programma promosso dai fan: "La tv che ci piace, senza trash"

Today è in caricamento