Giovedì, 26 Novembre 2020

Michele Anzaldi: “Con l’evento condotto da Maria De Filippi, Rai1 umilia le donne della Rai”

Il segretario della commissione di Vigilanza Rai ha puntato il dito contro la scelta di affidare alla conduttrice Mediaset l’evento televisivo per la Giornata contro la violenza sulle donne

Maria De Filippi

La presenza eccezionale di Maria De Filippi su Rai Uno in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne del prossimo 25 novembre rientra tra le novità più eclatanti della nuova stagione televisiva 2020-2021.

Alla conduttrice, volto di punta di Canale 5, è stata affidata la presentazione di una serata evento che la vedrà accanto a Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia, scelta che ha sollevato la dura reazione di Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai. "Per la giornata contro la violenza sulle donne, Rai1 decide di umiliare le donne Rai: lo speciale lo condurrà Maria De Filippi, simbolo della concorrenza. Senza nulla togliere a De Filippi, alla Rai mancano professionalità femminili? Questo sarebbe puntare sulle risorse interne?", ha chiesto provocatoriamente su Twitter Anzaldi che, con un altro post, non ha mancato di rimarcare la sua contrarietà alla scelta di puntare su risorse esterne alla tv pubblica parlando di “sprechi” e “conflitti di interessi”.

“Nuovi palinsesti Rai: confermati sprechi privilegi propaganda. Trionfo società di produzione, strapotere degli agenti in conflitto di interessi, infornata di giornalisti esterni, nessuna valorizzazione degli interni, niente svolta a informazione e pluralismo. Pagano gli italiani”, si legge nel tweet, a cui, al momento, non sono arrivate repliche.

Rai, tutte le novità: l'esordio di Nunzia De Girolamo, torna la De Filippi e Fazio trasloca

La serata evento con Maria De Filippi su Rai1

A distanza di tre anni da quel Festival di Sanremo che la vide sul palco dell’Ariston con Carlo Conti, Maria De Filippi condurrà una serata evento di musica e intrattenimento, insieme a Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. “Tengo tantissimo a questo evento perché la mia Rai1 è anche valoriale”, ha affermato il direttore di Rai1 Stefano Coletta durante la presentazione del palinsesto autunnale: “Il 25 novembre, Giornata nazionale contro la violenza sulle donne, ho pensato che fosse necessario che Rai1 festeggiasse insieme a tutto il mondo attraverso la musica femminile, con tre donne: Maria De Filippi, Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia. Ringrazio Maria De Filippi che ha ottenuto per quella serata una deroga dell'esclusiva con Mediaset”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Anzaldi: “Con l’evento condotto da Maria De Filippi, Rai1 umilia le donne della Rai”

Today è in caricamento