Pamela Prati blocca il film sul caso Caltagirone, ma Ippoliti non si arrende: il messaggio per la showgirl

La showgirl, tramite i suoi legali aveva bloccato la proiezione del film, ma il regista va avanti e rilancia con un invito

Pamela Prati

Gianni Ippoliti non si arrende e ricomincia le riprese del suo fanta-thriller 'Mark Caltagirone, una storia italiana’ ispirato al teatro dell’assurdo di Ionesco e basato sul caso del finto matrimonio di Pamela Prati. Il trailer in programma in anteprima il 26 luglio al Festival del Cinema di Maratea, era stato bloccato dalla showgirl tramite i suoi legali che avevano diffidato l'organizzazione delle Giornate del Cinema Lucano a proiettarlo perché si "preannunciava altamente lesivo per la showgirl", ma il conduttore è intenzionato ad andare avanti.

"Non finisce qui, devo vedere alcune persone del mondo cinema alla conferenza stampa di presentazione del cartellone della mostra del cinema di Venezia. Chiederò a loro qualche consiglio su come muovermi", ha detto ad Adnkronos Ippoliti prima di commentare la diffida della showgirl invitata ufficialmente alla proiezione. "E' 'altamente lesivo' su che base? Io non sono mai stato diffidato né querelato, la diffida è arrivata al festival non a me. Se trovo la location giusta per proiettare il trailer, la Prati sarebbe la benvenuta. Così si renderebbe conto che il mio film non ha niente di lesivo", ha osservato.

Pamela Prati, stop alla proiezione del film sul caso Caltagirone: “Altamente lesivo”

'Mark Caltagirone, una storia italiana’, la trama

La scena riprenderà un momento clou della querelle, "lo scontro tra gli avvocati della showgirl e delle sue agenti e si girerà fuori dal Palazzo di Giustizia", ha raccontato ancora Ippoliti che sulla trama del film ha preferito non sbilanciarsi più di tanto: "Si basa su tutto quello che abbiamo visto e sentito. Nulla di più. I protagonisti in preda a difficoltà economiche si accusano l'uno con l'altro e Mark Caltagirone esiste e si vuole sposare...".

Sulla data di uscita del fanta-thriller, il giornalista non ha saputo dare un’indicazione: "Non lo so ancora, la vicenda ogni giorno si riempie di colpi di scena. Con l'apertura dei palinsesti invernali sono sicuro che usciranno altre cose perciò preferisco attendere gli eventi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto l'agenzia di stampa Adnkronos ha accolto la richiesta di Gianni Ippoliti di proiettare in anteprima, nel Palazzo dell'Informazione a piazza Mastai a Roma, il trailer del fanta-thriller 'Mark Caltagirone, una storia italiana'. "La proiezione - sottolinea l'Adnkronos - sarà aperta solo alla stampa". La data non è stata ancora fissata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento