Sabato, 23 Gennaio 2021

Massimo Giletti: “Io fuori dalla Rai per scelta del direttore generale”

Il conduttore ha rilasciato una lunga intervista a Radio Capital raccontando il suo addio alla Rai e l’imminente esordio su La7

Massimo Giletti

A pochi giorni dal debutto su La 7, Massimo Giletti ha rilasciato un’intervista a Radio Capital commentando il chiacchierassimo divorzio professionale dalla Rai, azienda di cui ha fatto parte per gran parte della sua carriera giornalistica. 

“Perché la Rai si è privata di uno che faceva più di quattro milioni? Non è la Rai, io per la Rai provo solo amore, qui è un direttore generale che ha fatto una scelta e non credo che il direttore di Rai1, che i vertici di Rai1 fossero d’accordo” ha detto l’ex conduttore de ‘L’Arena’ programma domenicale di Rai Uno ora cancellato dai palinsesti dopo 14 anni.

“Qui c'è un direttore generale che ha fatto una scelta che ha definito editoriale: andrebbe chiesto a lui perché, ma non per sentirsi dire banalità come 'non amo l'informazione-spettacolo': avrebbe dovuto dire la verità vera. Qual è la verità? Lo deve dire lui” ha aggiunto ancora ribadendo i numeri che il suo talk di attualità e politica registrava ad ogni puntata: “La verità è che tiri via quattro milioni di spettatori. La Rai si è data da sola un colpo basso. Io aspetterò quello che succede da domenica, e poi qualcuno dovrà rispondere di queste cose, perché la Rai è un bene pubblico e si paga il canone. Tra le 14 e le 16 dovranno fare più del 21%”.

Un accenno, poi, Giletti lo fatto a Fabio Fazio: “Due pesi e due misure? C'è un direttore generale che sceglie la linea editoriale, è sua responsabilità. Poi nella vita bisogna sempre confrontarsi con i dati: uno può piacere o meno, ma sono i numeri che fanno la differenza”.

Rispetto alla sua nuova avventura televisiva sull’emittente di Urbano Cairo, “la nuova Arena comincerà entro la fine di ottobre. Ci sarà ancora molto da lavorare” - ha annunciato - “La Rai mi aveva offerto di fare il varietà, io sono andato a La7 perché non volevo fare il varietà… Quale ospite vorrei alla prima puntata? Renzi è interessante sempre, è il più leader di tutti. Può piacere o meno, ma è un leader vero del partito".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Giletti: “Io fuori dalla Rai per scelta del direttore generale”

Today è in caricamento