Sabato, 15 Maggio 2021

Maurizio Costanzo contro Fabrizio Corona: "Uno sciagurato, una persona che fa del male”

Il giornalista ha commentato la presenza dell'ex agente fotografico a 'Non è l'Arena'

Fabrizio Corona

A distanza di 48 ore dall’ultima puntata di ‘Non è l’Arena’, la discussa presenza di Fabrizio Corona quale protagonista del finale di stagione continua a far discutere.

Adesso, a commentare l’intervista che l’ex agente fotografico ha rilasciato a Massimo Giletti, tra toni di voce spesso alti oltre i limiti del buon gusto, insulti ai presenti (vedi Giampiero Mughini) e attacchi agli assenti (vedi Selvaggia Lucarelli), è stato Maurizio Costanzo, diretto nel dire la sua su uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più divisivi del momento.

In un’intervista al sito Leggo, il giornalista è stato chiaro nel definire Fabrizio Corona “uno sciagurato che andrebbe curato per le sue patologie. Una persona che fa del male. Perché come ci sono persone che fanno opere di bene ci sono altre che invece fanno opere di male”.

Non è l’Arena, è Corona show: la lite con Mughini, l’attacco alla Lucarelli e l’imbarazzo di Giletti 

“Non riesco a provare un'antipatia nei suoi confronti”

Costanzo ha poi ricordato la sua di intervista a Fabrizio Corona, registrata a luglio e mandata in onda pochi giorni dopo il suo arresto nell’ottobre 2016.

“Personalmente penso di avere il pregio di essere stato tra i primi a dare la possibilità a Corona di parlare”, ha proseguito il conduttore: “Conoscevo il padre, un bravo giornalista, da cui lui non ha certo ripreso. Basta guardarlo per constatare come la voglia di stupire e fare casino ce l'abbia negli occhi”.

“Durante l'Intervista l'ho sgridato perché non è ancora andato sulla tomba del padre. Ho il forte sospetto che sia come un bambino a cui sia mancato amore”, è stata la sua riflessione in merito all’incontro con lui.

“Tuttavia non riesco a provare un'antipatia nei suoi confronti”, ha aggiunto ancora Costanzo: “Non faccio lo psicologo ma ho l'impressione che lui sia un soggetto patologico e debba essere curato in terapia”.

Rispetto alla lite scoppiata con Giampiero Mughini, tra gli ospiti di Giletti a Non è l’Arena, Costanzo ha espresso la sua solidarietà al collega: “Mi dispiace per come ha trattato Mughini. Giampiero è un uomo molto intelligente e non merita certi trattamenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Costanzo contro Fabrizio Corona: "Uno sciagurato, una persona che fa del male”

Today è in caricamento