Giovedì, 4 Marzo 2021

Max Giusti, bomba sulla Rai: "Mandato via all'improvviso"

Il conduttore, per 5 anni al timone di "Affari Tuoi", svela i retroscena del suo allontanamento dalla Rai

Max Giusti

"Sembrava un disastro, invece è stato l'inizio di ua meravigliosa avventura": così Max Giusti, a due anni di distanza e con un programma tutto suo su Nove, commenta il benservito della Rai.

E' stata una doccia fredda per lui, come racconta al Messaggero: "Se l'azienda non ha più bisogno del tuo operato è una scelta legittima. Capisco meno che, come è successo a me, l'azienda non mi avvisi e me lo faccia sapere a soli quattro giorni dalla presentazione dei nuovi palinsesti".

"Allora io avevo un contratto di esclusiva con la Rai ancora per un anno - spiega ancora Giusti - per chi fa il mio lavoro stare fermo così tanto non significa solo perdere tempo e soldi". Poco dopo è arrivata la chiamata di Nove e la proposta di un nuovo programma: "Mi sono tenuto 48 ore per fare il fico ma mezz'ora dopo avevo già deciso di dire sì. Ho solo chiesto: fatemi sentire a casa come mi sentivo in Rai. Mi hanno accontentato". 

Da settembre, sempre su Nove, un nuovo programma, "Ma chi ti conosce?", ma alla Rai la porta non la chiude: "Ci tornerò, ho ancora vent'anni di lavoro davanti". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Max Giusti, bomba sulla Rai: "Mandato via all'improvviso"

Today è in caricamento