rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023

Claudio Pizzigallo

Giornalista

"Il giorno perfetto" è il film sui loop temporali più romantico dell'anno

Dal 25 novembre su Prime Video è disponibile Meet Cute - Il giorno perfetto, film con Kaley Cuoco (The Big Bang Theory, The Flight Attendant) uscito negli USA su Peacock a settembre. 

Meet Cute si inserisce in un filone cinematografico ben preciso, quello dei film sui loop temporali: per intenderci, quei film come Ricomincio da capo in cui i protagonisti rivivono più e più volte lo stesso giorno. Quindi, se come noi amate questo genere di film, potete anche fermarvi qui nella lettura e guardare tranquillamente Meet Cute

Meet Cute - Il giorno perfetto, la locandina

Se invece avete bisogno di qualche informazione in più per capire se è il film adatto a voi oppure no, vi conviene continuare a leggere questa recensione, con il riassunto (senza spoiler) della trama e le ragioni per cui a noi è piaciuto questo film.

Di cosa parla "Il giorno perfetto"

Sheila (Kaley Cuoco) entra in un bar di Manhattan. Qui nota Gary (Pete Davidson, ex di Ariana Grande, che gli ha intitolato una canzone, da poco separatosi anche da Kim Kardashian, e protagonista di Il re di Staten Island), che non sta guardando la partita di calcio trasmessa dai televisori del locale, perché evidentemente non ama lo sport, proprio come lei. 

MeetCute_PrimeVideo_3

Gli si avvicina dopo averlo osservato per un po', e all'unisono chiedono al barista lo stesso cocktail, un Old Fashioned. Con queste premesse, il loro appuntamento non può che andare bene, e infatti così è. 

MeetCute_PrimeVideo_15

Vanno a cena in un ristorante indiano, si baciano, fanno una passeggiata insieme e scoprono di avere diversi altri punti in comune. L'unica cosa strana è che, durante tutto l'appuntamento, Sheila fa ripetuti accenni al fatto che lei si trova lì in quel momento perché ha scoperto in un salone di manicure una macchina del tempo che la riporta indietro di 24 ore. 

MeetCute_PrimeVideo_13

Gary ovviamente pensa sia uno scherzo, ma gli spettatori scoprono presto che Sheila ha detto la verità: un giorno stava per suicidarsi buttandosi dal Manhattan Bridge, è entrata in un salone gestito da una donna di origini asiatiche che si chiama June, si è fatta fare le unghie, e poi cercando il bagno ha trovato un lettino abbronzante che - come le ha spiegato June - è in realtà una macchina del tempo. 

MeetCute_PrimeVideo_20

Quindi Sheila ha conosciuto Gary, e visto che l'appuntamento con lui l'ha fatta stare bene ha deciso di ripetere ancora, ancora e ancora quella serata. Finché, dopo centinaia di volte, la ripetitività della cosa le fa capire che deve fare qualcosa di più, o di diverso, se vuole - letteralmente - andare avanti. Noi invece ci fermiamo qui invitandovi a guardare il trailer di Meet Cute - Il giorno perfetto.

Perché guardare "Il giorno perfetto"

Come detto, noi facciamo parte della schiera di persone a cui basta sentire l'odore di loop temporali per decidere di guardare un film, ma proviamo a spiegare perché vedere Meet Cute anche a chi non condivide questa nostra passione. 

MeetCute_PrimeVideo_19

E allora, Meet Cute è da guardare innanzitutto perché è una conferma della bravura di Kaley Cuoco, che abbiamo imparato ad apprezzare nel suo lato drammatico già con la citata serie in cui fa l'assistente di volo. E anche in questo film Cuoco fornisce un'interpretazione naturale e convincente, com'è nel suo stile. 

Per par condicio, dobbiamo poi dire che anche Pete Davidson è bravissimo nella sua parte, oltre a essere indubbiamente un bel vedere con quei suoi tratti particolari e affascinanti. 

MeetCute_PrimeVideo_3

Al di là della bravura degli attori, comunque, è la storia di questo film che ci ha convinto, nonostante qualche perplessità iniziale. Perché quella che sembra una trama banale, e soprattutto già vista, si dipana cogliendo di sorpresa il pubblico, anche quello più abituato alle strutture ricorsive meglio note come loop. 

Una storia d'amore vera, con le sue problematiche, che prende forma a dispetto dei limiti oggettivi che ci sono quando una delle due parti in causa non ha memoria di un passato comune (che non c'è, in questo caso). Una specie di mix tra 40 volte il primo bacio e altri film sui loop di genere romantico, come Palm Springs o The map of the tiny perfect things

MeetCute_PrimeVideo_8

Il giorno perfetto non è il film perfetto, ma siamo abbastanza fiduciosi quando diciamo che difficilmente vi pentirete di aver dato una chance a questa romantica dramedy. 

Voto: 7

Si parla di
Sullo stesso argomento

"Il giorno perfetto" è il film sui loop temporali più romantico dell'anno

Today è in caricamento