rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Tv

Maurizio Costanzo: "Serena Bortone chiami Memo Remigi, se ha un briciolo di umanità"

Due settimane fa il cantante è stato epurato dalla trasmissione "Oggi è un altro giorno" con l'accusa di molestie

Torna a far parlare il caso Memo Remigi. A lanciare un appello in favore del cantante è stato questa volta il giornalista Maurizio Costanzo, che ha invitato la conduttrice Serena Bortone a mostrarsi più conciliante nei confronti dell'uomo, "epurato" dallo show Oggi è un altro giorno dopo l'accusa di molestie. Mentre era in diretta radio con la conduttrice Laura Freddi, anch'essa ex volto della trasmissione di Bortone, Costanzo le ha domandato: “Come sta il povero Remigi?”. E Laura Freddi ha risposto: “Non lo so, io in realtà sono entrata nel cast da quest'anno, avevo appena iniziato a conoscerlo e non lo so come sta. Io spero solo che comunque tra i due si possa chiarire, sono un po' dispiaciuti da entrambe le parti”.

Il botta e risposta è arrivato in occasione della trasmissione Facciamo finta che, che Costanzo conduce su Rado 101. “Mi spiace perché Remigi ha 84 anni, ha scritto ‘E sapessi come è strano essere innamorati a Milano’, ha 84 anni e penso alle malinconie che gli sono venute, quindi se la Bortone ha un briciolo di umanità lo richiami, gli dica qualcosa”, ha aggiunto il giornalista. E Freddi ha chiosato: “Io non so, credo che la decisione sia stata dell'azienda Rai. Serena è una donna in gamba e lei saprà come muoversi in questa situazione, del resto è la conduttrice del programma, è una donna molto intelligente”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Costanzo: "Serena Bortone chiami Memo Remigi, se ha un briciolo di umanità"

Today è in caricamento