Giovedì, 22 Aprile 2021

'Leaving Neverland', il discusso documentario sulla sua vita di Michael Jackson

Su Canale Nove stasera e domani va in onda il documentario che ha riaperto il caso sulle accuse di pedofilia contro l'artista

La pop star Michael Jackson durante la sua ultima conferenza stampa a Londra il 5 marzo 2009. ANSA

Va in onda in due appuntamenti, stasera e domani alle ore 21:25 su Canale Nove, ‘Leaving Neverland’, il documentario sulla vita di Michael Jackson del regista e giornalista britannico Dan Reed presentato al Sundance Film Festival 2019 e subito detonatore di numerose polemiche.

Il docu-film, infatti, riapre la questione inerente alle accuse di pedofilia da cui l’artista fu prosciolto nel 2005, accuse che oggi provengono da Wade Robson e Jimmy Safechuck, all’epoca dei fatti di sette e dieci anni, secondo i quali nella residenza ‘Neverland’ di Santa Barabara “c’era un attico al terzo piano della casa. Era isolato. Andavamo là e facevamo sesso”.

La famiglia di Jackson ha preso nettamente le distanze dalle gravi affermazioni dei due uomini con un comunicato ufficiale che ha ribadito come gli stessi Robson e Safechuck abbiano più volte negato gli abusi del cantante ai loro danni nel corso dei processi civili e penali in cui erano stati chiamati a deporre e che, alla fine, hanno sancito l’innocenza del cantante.

Prince, parla il figlio di Michael Jackson: "Porto con me i suoi insegnamenti" 

'Leaving Neverland', le conseguenze della messa in onda del documentario su Michael Jackson

'Leaving Neverland' è stato proiettato in anteprima il 25 gennaio al Sundance Film Festival di Park City e trasmesso in vari Paesi tra cui Stati Uniti e Gran Bretagna. La sua uscita in Canada e Nuova Zelanda ha portato alla censura delle canzoni di Jackson nelle radio e la stessa decisione è stata presa dalla Bbc. Il personaggio di Michael Jackson è stato anche rimosso da una puntata dei Simpson, mentre il Children’s Museum di Indianapolis ha deciso di rimuovere un poster, un cappello di feltro e un guanto indossato dal cantante sul palco.

Stessa decisione anche per il marchio di moda Louis Vuitton che ha ritirato tutti i capi della nuova collezione uomo ispirati a Michael Jackson in seguito alle polemiche causate da 'Leaving Neverland'.

Michael Jackson, la paura di morire nelle lettere all'amico: "Vogliono uccidermi" 

Il presunto tentato suicidio di Paris Jackson e la smentita

Dopo l’uscita del documentario negli Stati Uniti si è diffusa la notizia del tentato suicidio di Paris Jackson, figlia di Michael, gesto che sarebbe stato motivato proprio dal clamore per una vicenda così dolorosa. Ma è stata la stessa Paris ragazza a smentire la notizia bollandola come falsa.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Leaving Neverland', il discusso documentario sulla sua vita di Michael Jackson

Today è in caricamento