Sabato, 8 Maggio 2021
accuse e scuse

Michelle Hunziker, accusata di razzismo insieme a Gerry Scotti, si scusa: “Non era mia intenzione”

La showgirl e il conduttore sono finiti al centro di polemiche internazionali per la parodia di due cinesi messa in scena per lanciare un servizio del tg satirico di Canale 5

Gerry Scotti e Michelle Hunziker

Striscia la Notizia e i conduttori Gerry Scotti e Michelle Hunziker sono finiti nel mirino del noto account Instagram ‘Diet Prada’ con l’accusa di razzismo. Il profilo americano da 2,7 milioni di follower che si occupa di moda ma anche di temi di carattere sociale, ha condiviso alcuni contenuti pubblicati dal popolare volto social Louis Pisano, in cui si mostravano i due timonieri del tg satirico protagonisti di uno sketch che faceva il  verso alla lingua e alla cultura cinese.

La scena incriminata risale allo scorso lunedì, quando Gerry Scotti e Michelle Hunziker hanno lanciato un servizio dell’inviato Pinuccio riguardante la gestione della sede Rai di Pechino scimmiottando il modo di pronunciare la lettera erre da parte dei cinesi: il nome della Rai è così diventato ‘Lai’, detto mentre entrambi tenevano lo sguardo tirato alle estremità per simulare gli occhi a mandorla.

“Gerry Scotti, ex membro del Parlamento italiano, e Michelle Hunziker, attrice e modella italo-svizzera, hanno iniziato deridendo la pronuncia cinese della lettera R, chiamando la rete "LAI" invece di "RAI". I conduttori hanno quindi continuato alzando gli angoli degli occhi alla maniera dei comuni gesti razzisti intesi a caricaturizzare i lineamenti asiatici”, è stato scritto dall’account Instagram Diet Prada: “A un certo punto, con gli occhi alzati, Hunziker ha parlato in modo incomprensibile. L‘episodio è stato seguito da 4.662.000 spettatori secondo Auditel, società che misura i dati della TV italiana. Striscia la Notizia va in onda su Canale 5, un canale televisivo di Mediaset, società di mass media di destra di proprietà dell'ex premier Silvio Berlusconi”. Il post ha anche fatto riferimento all'interesse dei due conduttori per cause importanti, ricordando che Hunziker è sposata con Tomaso Trussardi, amministratore delegato dell'importante maison di moda.

Le scuse di Michelle Hunziker

Direttamente chiamata in causa con un tag dal post di ‘Diet Prada’, Michelle Hunziker poco fa si è immediatamente scusata per quanto accaduto: “Non era mia intenzione ferire la sensibilità della cultura cinese, amo tutte le culture. Sono contro ogni tipo di razzismo, di violenza e di discriminazione. Mi rendo conto che posso aver urtato la sensibilità di qualcuno e per questo chiedo umilmente scusa”, ha affermato in alcuni video postati tra le storie Instagram.

(DI seguito, il video di scuse di Michelle Hunziker)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michelle Hunziker, accusata di razzismo insieme a Gerry Scotti, si scusa: “Non era mia intenzione”

Today è in caricamento