Giovedì, 22 Aprile 2021

‘Il Commissario Montalbano’ dopo Camilleri: come finirà?

Con la scomparsa del grande scrittore siciliano aleggia l’interrogativo sul futuro del suo più celebre personaggio interpretato da Luca Zingaretti nella fortunata serie tv

Il Commissario Montalbano

La scomparsa di Andrea Camilleri lascia un vuoto incolmabile negli italiani che tanti insegnamenti hanno ricevuto dai suoi racconti, dai suoi romanzi, dalle dichiarazioni rilasciate nel corso della sua lunga carriera. Con lui finisce anche la certezza di un prosieguo delle avventure del ‘Commissario Montalbano’, il suo personaggio più famoso interpretato da Luca Zingaretti nella fortunatissima serie televisiva Rai.

E adesso? Che fine farà adesso Salvo Montalbano ‘orfano’ del suo geniale padre?

Camilleri, l'addio di Luca Zingaretti: “Quando dirò ‘Montalbano sono!’ tu sorriderai” 

‘Il Commissario Montalbano’ dopo Camilleri: il finale è già scritto

Fu lo stesso Andrea Camilleri in un’intervista alla trasmissione ‘Cartabianca’ a rivelare inedite anticipazioni sul futuro della sua 'creatura'. Alla conduttrice Bianca Berlinguer, Camilleri raccontò di aver già scritto il finale del romanzo che metterà un punto definitivo alle indagini del commissario. “Ho scritto la fine dieci anni fa, ho trovato la soluzione che mi piaceva e l’ho scritta di getto, non si sa mai se poi arriva l’Alzheimer” dichiarò allora lo scrittore siciliano, fugando ogni dubbio sulle voci riguardanti la possibile morte del suo personaggio: “Montalbano non morirà, nessuna autopsia. Ma non potrà sbucare da nessuna altra parte. Se ne andrà, sparirà senza morire”.

I dettagli di questo addio restano comunque segretissimi, ma in quella sede Camilleri precisò che non c'era nulla di vero rispetto a quanto favoleggiato sull'ultimo romanzo: “La cosa che più mi fa sorridere è quando sento che il manoscritto è custodito nella cassaforte dell’editore”, aveva detto. La verità è che il manoscritto finale che dovrebbe portare il titolo di ‘Riccardino’, è semplicemente custodito in un cassetto.

Camilleri e il grande amore per la moglie: “Il ricordo più bello? Il mio matrimonio” 

‘Il Commissario Montalbano’ dopo Camilleri: tre nuovi film in produzione

Appresa la notizia della scomparsa di Camilleri, la troupe impegnata in Sicilia nella lavorazione del nuovo episodio di Montalbano ha sospeso le riprese in segno di lutto. Tre nuovi film, infatti, sono già in produzione e andranno in onda in prima serata su Raiuno a febbraio del 2020: ‘La rete di protezione’, dedicato al mondo dei social network, ‘Il metodo Catalanotti’, che si concentra sull’omicidio di un regista teatrale, e ‘Salvo amato Livia mia’, un insieme di racconti che vedono protagonisti il commissario e Livia, interpretata da Sonia Bergamasco. In seguito, pare sia certa anche la realizzazione dell’ultimo romanzo di Camilleri,  Il cuoco dell’Alcyon, che ha ottenuto un grande successo commerciale.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Il Commissario Montalbano’ dopo Camilleri: come finirà?

Today è in caricamento