rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
una puntata difficile

Myrta Merlino, lacrime in diretta per la morte dell'amico: "E' dura oggi andare in onda"

Alla fine della puntata la giornalista ha ricordato il suo insegnante di tennis, a cui era molto legata

Show must go on. Ma quanta fatica in certi casi. Oggi lo sa bene Myrta Merlino, che ha condotto L'aria che tira con un nodo allo stomaco. La giornalista ha portato avanti la puntata dedicata ai ballottaggi e alla protesta dei portuali di Trieste fino alla fine, per poi rivelare al pubblico il suo dolore. 

"Devo confessarvi una cosa" ha detto, visibilmente provata, aggiungendo: "Per me questa mattina è stata dura andare in onda e continuare a raccontare la realtà". Poco prima della diretta le è arrivata la notizia della morte di Raffaele Cirillo, suo maestro di tennis e grande amico, a cui ha dedicato gli ultimi istanti della puntata: "Per me è stato molto importante - ha spiegato, commossa - è stato un amico generoso, accogliente e sensibile. Vale anche per tutti gli altri suoi allievi, aveva fatto di noi una grande famiglia". Infine il pensiero a un periodo particolare vissuto con lui: "Era riuscito a farmi stare serena e allegra anche nei giorni più difficili legati al Covid. Lascia un grande vuoto in me".

Myrta Merlino e l'amore con Tardelli, ex marito della sua migliore amica: "Fu lei a presentarci"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Myrta Merlino, lacrime in diretta per la morte dell'amico: "E' dura oggi andare in onda"

Today è in caricamento