Mercoledì, 14 Aprile 2021

“Finirà presto all'obitorio": il post vergognoso contro Nadia Toffa

La conduttrice è stata pesantemente attaccata da un hater: pronto l'intervento di decine di sostenitori tra cui Laura Pausini e Rita Dalla Chiesa

Nadia Toffa

Il grado di stupidaggine e di cattiveria a cui un essere umano può arrivare è sempre più riscontrabile – ahinoi – attraverso le esternazioni che rilasciate sui social.

L’ultima in ordine di tempo è quella di un utente che, commentando gli auguri per Nadia Toffa da parte di una fan, ha scritto “Ma state tranquilli, tanto finirà presto all'obitorio".

L’attacco per la conduttrice, già finita nel mirino del web dopo la pubblicazione del libro 'Fiorire d'inverno' e la frase secondo cui "trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il cancro, in un dono" è arrivato su Twitter e lei non ha esitato a pubblicare lo screenshot della spregevole affermazione  con una risposta raggelante.

“E’ probabile dato che ho un cancro”, ha scritto la Iena dopo aver ringraziato la telespettatrice contenta di averla rivista in tv.


Nadia Toffa, duro sfogo sui social: "Mai detto di essere fortunata ad avere il cancro"

Il sostegno di Laura Pausini e Rita Dalla Chiesa

In pochi minuti il post ha raccolto tantissimi messaggi di solidarietà. "Piccola combatti", "forza Nadia", "non ti arrendere" scrivono in molti, tra cui anche Laura Pausini Rita Dalla Chiesa, che invitano Toffa a ignorare la cattiveria gratuita dei suoi hater.

"Nadia non leggere questa gente. Tu sei una donna forte e bellissima e noi ti amiamo e stimiamo tanto. Siamo tantissimi. Ciao bella", le ha scritto la cantante. "Nadia lascia perdere, ti prego. Chi ci è passato ha capito. E ti è vicino. Il nostro dono sei tu che non ti arrendi" l’appoggio della giornalista, parte della enorme schiera di persone che le vogliono bene, fortunatamente, ben più numerosa degli idioti, comunque sempre troppi.



.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Finirà presto all'obitorio": il post vergognoso contro Nadia Toffa

Today è in caricamento