Nathaly Caldonazzo ricorda Massimo Troisi: “Andammo in ospedale, pensavamo fosse una sciocchezza”

Ospite al 'Maurizio Costanzo Show' la showgirl ha parlato dell'indimenticabile attore a cui è rimasta legata fino al giorno della sua morte

(Nathaly Caldonazzo ricorda Massimo Troisi al Maurizio Costanzo Show)

La presenza di Nathaly Caldonazzo al Maurizio Costanzo Show nella puntata di mercoledì 27 novembre 2019 si è rivelata l’occasione per ricordare Massimo Troisi, indimenticabile artista napoletano morto il 4 giugno 1994, a soli 41 anni, quando era il compagno della showgirl.

Recentemente alcuni momenti felici della loro relazione iniziata nel 1992 sono pubblicati sul profilo Instagram di Nathaly, felice di condividere con i follower i sorrisi dell’attore scomparso dopo aver a lungo lottato contro una malattia cardiaca congenita che ha richiesto delicati interventi al cuore. Uno di quelli avvenne a Houston e costrinse Massimo Troisi a un lungo ricovero ricordato da Nathaly Caldonazzo: “Ricordo quando andammo insieme in ospedale a Houston. Pensavamo fosse una sciocchezza di una settimana e invece restammo lì un mese e mezzo”, ha affermato: “Mi manca. Era una persona pulita, dai sentimenti nobili. Gli piacevano molto le donne ma sapeva comportarsi da uomo”.

Quando Nathaly Caldonazzo parlò di Massimo Troisi a Temptation Island Vip

“Massimo c’è sempre. Ultimamente sto postando alcune foto scattate insieme che ripercorrono il nostro rapporto fatto di viaggi, tenerezza e momenti difficili”, ha confidato Nathaly Caldonazzo ribadendo l’importanza della relazione con Troisi a cui è rimasta legata fino all’ultimo giorno. Un legame intenso il loro che anche nell’ultima esperienza televisiva a Temptation Island Vip, la showgirl ha rimarcato in riferimento alla relazione con l’ex fidanzato finita proprio davanti alle telecamere dello show di Canale 5. “Pretendeva che io strappassi tutte le foto con Massimo, che le bruciassi… Oh! E’ un pezzo di vita”, lo sfogo con cui la showgirl metteva in evidenza da un lato la gelosia del compagno e dall’altro il valore del ricordo di Massimo Troisi che, evidentemente, è e resterà sempre incancellabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Scoperto "esercito" di badanti evasori totali: alcuni prendevano pure la disoccupazione

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento