Venerdì, 22 Ottobre 2021
Tv

Netflix aumenta il prezzo degli abbonamenti, ma non per tutti

Le variazioni partono da oggi, sabato due ottobre. L'azienda: "Una scelta che riflette il miglioramento di qualità del servizio"

Netflix aumenta i prezzi dei suoi abbonamenti a partire da oggi due ottobre. Una scelta che la piattaforma di streaming ha definito dettata dalla volontà di "riflettere i miglioramenti che apportiamo al catalogo di film e show e alla qualità del servizio" e dall'intenzione di "continuare a dare più opzioni e portare valore agli abbonati". 

Quanto aumentano i prezzi e chi ne è escluso 

Netflix ha chiarito che il rincaro degli abbonamenti riguarda non solo chi si appresta a fare una nuova iscrizione, ma anche chi è già abbonato che riceverà una notifica via e-mail dal 9 ottobre e via app trenta giorni prima dell’aumento su carta di credito. 

L'aumento degli abbonamenti riguarda sia gli abbonamenti Standard che quelli Premium. Il primo, ovvero quello Standard, che prevedere lo streaming a 2 dispositivi in contemporanea e qualità HD passa così da 11,99 a 12,99 euro. Invece il Premium, cioè la versione con maggior servizi che offre 4 dispositivi connessi e 4K, aumenta da 15,99 a 17,99 euro.

Attenzione però, perché non tutti gli abbonamenti sono coinvolti: resta escluso dall'aumento dei prezzi l'abbonamento Base - ovvero uello che permette di vedere Netflix da un solo dispositivo e senza HD - che resterà fisso a 7,99 euro al mese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Netflix aumenta il prezzo degli abbonamenti, ma non per tutti

Today è in caricamento