Giovedì, 15 Aprile 2021

‘Non mollare mai - Storie tricolori’: su Rai1 il charity show più connesso della storia della tv

In prima serata Alex Zanardi conduce lo show di nuovissima generazione che metterà in connessione i grandi campioni dello sport con i volti Rai e i grandi nomi del cinema italiano per sostenere la Croce Rossa Italiana

Alex Zanardi

Martedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, la prima serata di Rai1 accoglierà "Non mollare mai - storie tricolori", un charity show di nuovissima generazione che metterà in connessione i grandi campioni dello sport con i volti Rai e i grandi nomi del cinema italiano per sostenere la Croce Rossa Italiana attraverso il numero solidale 45505 (attivo dal 27 maggio al 3 giugno) e con donazioni sul sito www.cri.it.

Il programma avrà come conduttore d'eccezione Alex Zanardi, simbolo di resilienza e passione sportiva, che coordinerà gli interventi dei tantissimi ospiti che parteciperanno alla serata. Il racconto intreccerà le grandi emozioni dello sport e della vita quotidiana, visti con gli occhi dei protagonisti di storie della Croce Rossa Italiana. I risultati e il successo ottenuti attraverso l'impegno, la fatica e il sacrificio saranno la leva per mostrare la forza di tutti i volontari e gli operatori della Croce Rossa Italiana che, in un momento complicato come quello che stiamo attraversando, rappresentano un'ancora di salvezza per milioni di persone che hanno subito le conseguenze sanitarie e sociali del Covid-19.

‘Non mollare mai - Storie tricolori’: gli ospiti

Tanti gli ospiti del programma che racconteranno le loro storie: Fabio Cannavaro e Marcello Lippi affronteranno l'importanza di fare squadra, così come Marco Tardelli, Franco Causio e Bruno Conti parleranno con Flavio Insinna di cosa significhi compiere grandi imprese in momenti complicati, addentrandosi nei racconti degli ultimi due Mondiali vinti dalla Nazionale Italiana di Calcio nel 2006 e nel 1982. Ancora di storie di calcio a tinte azzurre parleranno i protagonisti della "partita del secolo" Italia - Germania del 1970, quando lo spirito del "Non mollare mai" regalò all'Italia intera un momento di gioia da ricordare per il resto della vita. Sandro Mazzola, Gianni Rivera e Gianfelice Facchetti racconteranno a Simona Ventura le emozioni di quella notte che ancora oggi viene ricordata su una targa all'esterno dello Stadio Azteca di Città del Messico.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Non mollare mai - Storie tricolori’: su Rai1 il charity show più connesso della storia della tv

Today è in caricamento