Sabato, 17 Aprile 2021

Operai ex Ilva pubblicizzano 'Svegliati amore mio', sospesi: l'azienda chiarisce

Provvedimenti disciplinari per alcuni lavoratori ArcelorMittal che hanno condiviso sui social l'invito a vedere la fiction con Sabrina Ferilli, in cui si parla dell'inquinamento ambientale provocato dalle industrie

Sabrina Ferilli nella fiction 'Svegliato amore mio'

Alcuni operai ArcelorMittal, ex gruppo Ilva, hanno pubblicato sul proprio profilo Facebook uno screenshot che invita a vedere la fiction di Canale 5 'Svegliati amore mio' - in cui ci sono riferimenti ai danni che l'inquinamento di un impianto siderurgico può arrecare alla salute dei cittadini - motivo per cui l'azienda avrebbe preso provvedimenti disciplinari nei loro confronti, sospendendoli per 5 giorni. E' quanto fa sapere il sindacato Usb di Taranto in una nota. 

"L'Azienda accusa i dipendenti di aver messo in cattiva luce la gestione dello stabilimento - si legge ancora - anche se nella serie tv non si fa riferimento ad ArcelorMittal e comunque i fatti riportati sono relativi a circa dieci anni fa, quindi eventualmente all'epoca della gestione dei Riva". Parole durissime nei confronti dell'azienda arrivano da parte dell'assessore all'Ambiente del Comune di Taranto, Paolo Castronovi: "ArcelorMittal è riuscita a calpestare il sacrosanto diritto di ogni persona, lavoratore e non, a manifestare il proprio pensiero che è un diritto sancito dall'articolo 19 della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo: 'Ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere'".

ArcelorMittal: "Dipendendi sospesi per aver denigrato azienda"

La notizia ha alzato un polverone nelle ultime ore, ma il colosso siderurgico assicura che i dipendenti non sono stati sospesi per il post sulla fiction con Sabrina Ferilli. Questa la nota:

"Arcelor Mittal Italia riconosce e rispetta la rilevanza artistica e sociale dell'industria del cinema e della televisione, così come di ogni altra forma di espressione artistica e culturale. In merito alle notizie circolate sulla stampa e in rete in queste ore, riguardanti la contestazione disciplinare e sospensione cautelativa di due dipendenti dello stabilimento siderurgico di Taranto, si precisa che tali provvedimenti sono stati adottati non per aver commentato la fiction 'Svegliati amore mio', ma per aver denigrato l'azienda stessa e il suo management, anche attraverso affermazioni di carattere lesivo e minaccioso. L'azienda deplora la distribuzione di notizie false e non verificate che a loro volta possano lederne l'immagine ma soprattutto procurare allarme e sconcerto nei lavoratori e nella popolazione". 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operai ex Ilva pubblicizzano 'Svegliati amore mio', sospesi: l'azienda chiarisce

Today è in caricamento