Lunedì, 30 Novembre 2020

Coronavirus, Papa Francesco in diretta su Rai1: benedizione 'Urbi ed Orbi'

Venerdì 27 marzo alle 18, la preghiera universale del Pontefice sul sagrato di Piazza San Pietro

Papa Francesco

Rai1 trasmette ogni mattina, alle 7, la messa di Papa Francesco in diretta da Santa Marta. L'appuntamento di venerdì 27 marzo, però, è davvero straordinario, un gesto fortemente simbolico nel tempo dell'emergenza coronavirus.

Alle 17:50 inizia la diretta da Piazza San Pietro, dove il Pontefice - insieme ai fedeli in collegamento - reciterà una preghiera universale dal sagrato della piazza. Dopo la liturgia della parola, Papa Francesco proporrà alcune riflessioni e preghiere, che saranno seguite dalla benedizione 'Urbi et Orbi' straordinaria con annessa indulgenza plenaria.

Un'occasione di incontro spirituale con il Santo Padre, trasmessa anche da Tv2000 (canale 28 del digitale terrestre) a partire dalle 18.

Benedizione 'Urbi et Orbi', cos'è

La benedizione apostolica 'Urbi et Orbi' - che tradotta dal latino significa letteralmente "Alla città (di Roma) e al mondo" - è la prima benedizione pubblica di un Papa subito dopo la sua elezione. Viene impartita anche nei giorni di Natale e Pasqua e a questa benedizione è annessa l'indulgenza plenaria, ovvero la remissione di tutti i peccati dei fedeli presenti in piazza San Pietro o collegati tramite radio, televisione e in streaming. In questa occasione straordinaria, ovviamente, la piazza della Basiliza sarà vuota.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Papa Francesco in diretta su Rai1: benedizione 'Urbi ed Orbi'

Today è in caricamento