Domenica, 20 Giugno 2021
Tv

La Partita del Cuore si salva in corner con la Juve femminile, ma Federica Panicucci resta in silenzio

Le calciatrici bianconere sono scese in campo nei primi minuti, chiamate in extremis dagli organizzatori dopo l'episodio di sessismo nei confronti di Aurora Leone dei The Jackal

Federica Panicucci alla Partita del Cuore

La Partita del Cuore si salva in corner dopo la bufera che ha travolto la Nazionale Italiana Cantanti e il suo ormai ex direttore generale, Gianluca Pecchini, che alla cena della vigilia del match, nell'hotel di Torino che ospitava le due squadre, ha allontanato dal tavolo Aurora Leone dei The Jackal "perché donna" e per lo stesso motivo l'ha invitata a sedersi in tribuna il giorno dopo, invece che scendere in campo nonostante fosse tra i convocati.

Un epidosio di sessismo per cui alcuni artisti hanno dato forfait - Eros Ramazzotti, Andro dei Negramaro, Briga, Alberto dello Stato Sociale, Ermal Meta, Shade e Alberto Urso - mentre gli organizzatori dell'evento, per la prima volta trasmesso su Canale 5, sono dovuti correre ai ripari chiamando in extremis la Juventus Women, fresca di scudetto, a dimostrazione che le donne non solo possono giocare a calcio, ma possono farlo anche meglio degli uomini. Un gesto di inclusione ma soprattutto di condanna rispetto a quanto accaduto.

Le calciatrici bianconere sono scese in campo nei primi minuti, per poi lasciare spazio alla compagine dei Campioni della Ricerca. "Fin dalla loro nascita, le Juventus Women hanno svolto un ruolo fondamentale nella rottura delle barriere e degli stereotipi, e lo hanno fatto con eleganza e classe, intraprendendo un viaggio che le ha portate a vincere, finora, sette trofei in quattro anni" si legge nella nota diffusa sul sito della squadra prima della partita e diversi sono stati i protagonisti della serata che hanno espresso solidarietà ad Aurora Leone. Senza troppi giri di parole, Paolo Vallesi ha chiesto ufficialmente scusa alla comica campana: "Siamo con lei. Il responsabile è stato allontanato e questa serata è per la ricerca, siamo tutti qui per questo. La nostra storia è fatta di inclusione, contro ogni tipo di discriminazione". 

Nazionale Cantanti, Sandro Giacobbe: "Dai The Jackal una bufala per avere più follower"

Non ha fatto nomi, ma il riferimento di Pierluigi Pardo, che ha fatto la telecronaca, è stato più che chiaro: "Pur non essendo coinvolti, dissociandoci da tutte le ipotesi di discriminazione, siamo felici di mandare in onda questa serata per fini benefici e dire che insieme alla Juventus siamo contro ogni segnale di intolleranza". Parole ripetute più volte nel corso della partita da giornalisti, cantanti e ospiti, mentre Federica Panicucci ha preferito fare scena muta in merito. La conduttrice non ha commentato la vicenda né sui social durante l'incandescente giornata - come hanno fatto molti cantanti - tantomeno in diretta. Un silenzio che accende un'altra polemica. Perché Federica Panicucci non ha preso posizione? Come padrona di casa della serata e come donna, era un atto quasi dovuto, come in tanti hanno fatto notare su Twitter durante la partita. Un atteggiamento di distacco che non rende certo merito al ruolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Partita del Cuore si salva in corner con la Juve femminile, ma Federica Panicucci resta in silenzio

Today è in caricamento