rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
show

Pio e Amedeo a Claudio Baglioni: "Finalmente a Mediaset! Qui si sta meglio della Rai"

I comici pugliesi sono stati ospiti del programma di Canale 5 "Uà" nella puntata di sabato 11 dicembre

Pio e Amedeo sono stati ospiti di Claudio Baglioni nella puntata di in onda su Canale 5 sabato 11 dicembre. Il duo comico è stato protagonista dello show insieme al cantante conduttore che si è prestato alle battute riguardanti anche la proverbiale concorrenza tra Rai e Mediaset.

?Qua è più bello, non è come alla Rai che devi dire a tutti quanto prendi e si fanno i fatti tuoi. Mediaset è come le Isole Cayman dello spettacolo. Nessuno sa quanto guadagni? hanno esordito: ?Non arriva la polemica sui soldi dei contribuenti, sono i soldi di Pier (Pier Silvio Berlusconi, ndr)?. Alla domanda sul compenso percepito, tuttavia, Baglioni ha preferito non rispondere lasciando che lo sketch procedesse virando sul suo possibile ?futuro? in Mediaset.

?Quando entri nel circuito Mediaset, sai come funziona? Ti fanno fare il giro. Oggi stai qua, poi fai La Pupa e il Secchione. Ho saputo che devono fare Forum Vip. Già ti vedo che litighi con Michele Zarrillo?, hanno continuato: ?Anzi, sai dove ti vedo? A Capodanno su Canale5. Ubriaco a mer** che urli: ?Ciao Bari'. Spacchi tu a Capodanno?.

I consigli di Pio e Amedeo per Claudio Baglioni

Pio e Amedeo hanno poi proseguito dando i loro consigli a Claudio Baglioni, affinché possa reggere la concorrenza delle nuove generazioni: ?Fai una bella copertina con le stelline sul capezzolo e tutto nudo. Devi essere trasgressivo. Vedo già il titolo: ?Claudio Baglioni: ?Sono tornato e sono più depravato di prima??, ha affermato Pio; ?Ma quale depravato e depravato, passerotto non andare via?è da mo che se n'è andato via il passerotto? ha aggiunto Amedeo.

Infine, i tre hanno improvvisato la partecipazione a un talent show. Dopo essersi messo un paio di occhiali dalla montatura spessa ?per sembrare più giovane?, Baglioni ha accettato di farsi giudicare dalla coppia di comici pugliesi partendo dalla scelta del nome d'arte. ?Quando stavo al bar, al Prenestino, mi chiamavano Agonia?, ha ricordato il cantante; ?No, è brutto. Tu ti puoi chiamare Sciatica. Ti vuoi chiamare Sciatica? O Cataratta...?.

Alla fine, Baglioni non ha convinto i comici: ?Il nonnetto non ha le carte in regola per sfondare nel mondo della musica? hanno scherzato, concludendo cantanto con lui la cover di La famiglia dei Gobbon.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pio e Amedeo a Claudio Baglioni: "Finalmente a Mediaset! Qui si sta meglio della Rai"

Today è in caricamento