Giovedì, 6 Maggio 2021

Coronavirus, il dolore di Raffaella Mennoia: "Caro papà, non posso farti la tomba, ma è giusto rispettare le regole"

L'autrice di Uomini e Donne su Instagram: "Voglio che tu sia fiera di me sempre"

Raffaella Mennoia, 45 anni (Crediti foto Instagram)

E' uno sfogo carico di dolore quello pubblicato nella mattinata di oggi da Raffaella Mennoia. Attraverso Instagram, l'autrice di Uomini e Donne ha condiviso con i fan il dramma di non poter seppellire il padre a causa delle misure restrittive messe in atto dal governo per il contenimento dell'emergenza Coronavirus. Ma Mennoia precisa: "Adesso è giusto rispettare le indicazioni". 

Il messaggio di Raffaella Mennoia per il padre scomparso

Nel messaggio, Raffaella si rivolge direttamente al padre. A corredo pubblica uno scatto dell'infanzia, dove padre e figlia si danno un tenero bacio sulle labbra. "Mi avresti detto: non uscire di casa - scrive Mennoia - Ti saresti preoccupato molto per me, conoscendomi, la figlia ribelle... Tra qualche giorno saranno due mesi che non ci sei più e qui papà è diventato tutto più silenzioso tutto più pauroso da quando non ci sei. Non si esce, si sorride poco e si teme per i nostri affetti non solo per la salute... in questi giorni di dolore mi consolo guardando dalla finestra il sole e ti chiedo scusa se ancora non posso venire a farti una tomba ma Papà sto rispettando le indicazioni che mi vengono date". 

Poi il pensiero al futuro: "Sarà la prima cosa che farò appena mi sarà possibile non appensami sarà consentito. Spero che nessuno debba affrontare il lutto di un genitore e aver negata la possibilità di fare una tomba o peggio un funerale. Io resto a casa e fatelo anche voi per chi amate... Voglio che tu sia fiera di me sempre". 

raffaella mennoia pade morto coronavirus

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il dolore di Raffaella Mennoia: "Caro papà, non posso farti la tomba, ma è giusto rispettare le regole"

Today è in caricamento