Reazione a catena, la ‘famiglia omogenitoriale’ diventa virale: “Si fa la storia della tv”

Sui social piovono commenti sul termine che ha consentito alla squadra in gara al quiz di Rai Uno di confermare "l'intesa vincente"

Il concorrente di Reazione a catena

Entrerà nella storia dei quizshow televisivi italiani la risposta che ha permesso ai concorrenti di ‘Reazione a catena’ di confermare una “intesa vincente” già collaudata nel corso di settimane, puntata dopo puntata. “Omogenitoriale”, infatti, è stata la parola pronunciata da uno dei concorrenti e colta dal compagno per indovinare, in 2 secondi, come la parola misteriosa fosse “famiglia”. In queste ore la replica sta facendo il giro della rete nel video condiviso da decine e decine di utenti che stanno commentando la bravura dei tre fratelli in gioco, ma anche il risalto che grazie alla loro prontezza, hanno dato alle famiglie composte da due genitori dello stesso sesso.

La “famiglia omogenitoriale” a Reazione a Catena

Tutto è successo durante la puntata di Reazione a Catena andata in onda ieri, giovedì 17 settembre, nel gioco ‘L’intesa vincente’ che prevede che due giocatori, pronunciando una parola a testa, debbano formare una frase che faccia indovinare una parola misteriosa al loro terzo compagno di squadra. I fratelli Francesco, Marco e Tommaso, conosciuti insieme come ‘Tre alla seconda’, hanno così definito “omogenitoriale” la “famiglia”, permettendo di indovinare al terzo componente la parola.

“Complimenti per lo scioglilingua”, il commento di Marco Liorni. E su Twitter piovono considerazioni sul tema tanto dibattuto: “Vorrei una tv pubblica generalista dove una frase del genere non desta scalpore. La battaglia culturale da fare è ancora enorme. Grandissimi”, scrive qualcuno. Magari è solo l'inizio... 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Raimondo Todaro: "Con Elisa Isoardi sempre più uniti, ma in ospedale con me c’era la mia ex moglie"

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento