Lunedì, 19 Aprile 2021

Rita Dalla Chiesa: “Se mi imbatto nel nuovo Forum cambio canale”

La conduttrice e giornalista si è raccontata in una lunga intervista al Corriere della Sera in occasione dell'uscita della sua autobiografia

Rita Dalla Chiesa

L’occasione per la lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera da Rita dalla Chiesa è la sua autobiografia in uscita per Mondadori, un racconto che passa per lo sguardo di suo padre, il generale italiano dei Carabinieri vittima di mafia Carlo Alberto Dalla Chiesa. “Ancora oggi è l’uomo più forte che abbia mai conosciuto”, ha raccontato la giornalista e conduttrice: “La vita accanto a lui e l’episodio della sua morte hanno segnato il mio destino. Le mie scelte, forse i miei errori”.  

Alla domanda se oggi le sue posizioni politiche siano di destra, Rita Dalla Chiesa ha risposto: “Non è corretto. Io sostengo alcuni valori che sono ascrivibili alla destra, come l’amor patrio. E porto avanti alcune battaglie che sono tipicamente di sinistra, come quella contro la caccia. Però della destra non tollero alcune chiusure sui diritti civili. E l’ho detto chiaro e tondo. Prendendomi anche gli insulti di Forza Nuova e di una parte di Fratelli d’Italia”.

Rita Dalla Chiesa sull’addio a Forum: “Un colpo durissimo”

La conduttrice ha ricordato il giorno in cui le venne annunciata la fine della sua avventura al programma ‘Forum’, da lei condotto per diverse stagioni.Dopo trent’anni a Mediaset quella cancellazione annunciata fu un colpo durissimo per me. Era il 2013, una giornata nella quale dovevo registrare ventotto telepromozioni, tanto per dare l’idea della popolarità della trasmissione e di tutta la pubblicità che arrivava (…) “Perché la chiudono?” mi chiedevo. La risposta era semplice: il mezzogiorno serviva a qualcun altro”.

“Allora me ne andai da Mediaset. Senza chiedere spiegazioni ma anche senza che nessuno si facesse avanti per propormi qualcosa d’altro”, ha aggiunto la giornalista che ancora adesso considera quell’addio come una ferita aperta.

“Sa che non ne ho mai visto nemmeno una puntata? Anzi, se per caso facendo zapping mi imbatto nel nuovo “Forum” cambio canale”, ha ammesso ancora, precisando però di non avere nulla di personale nei confronti dell’attuale conduttrice Barbara Palombelli: “Chapeau a Barbara che è una grande giornalista. Ma quella è una ferita aperta per me. Sa che cosa mi manca più di tutto? La gente che, al mercato, mi chiede: ‘Signora Rita com’è andata a finire poi con quella causa?’. La verità è che alla gente piace vedere due persone che si contendono qualcosa, veder litigare. Le nostre controversie però erano tutte rigorosamente vere”.

Rita Dalla Chiesa ricorda Forum e i "suoi" giudici del cuore: la toccante dedica sui social 

Rita Dalla Chiesa su Bruno Lauzi: “Non c’è mai stato nemmeno un bacio, forse qualcosa di più complesso”

Rita Dalla Chiesa ha ricordato anche Bruno Lauzi, cantautore scomparso nel 2006 con cui ci fu un legame speciale. “Mi dedicò la canzone Ti ruberò che avevo appena diciotto anni. Il brano poi venne inserito nella colonna sonora del film “La grande bellezza”. Peccato che lui non c’era già più. Con lui non c’è mai stato nemmeno un bacio, ma forse qualcosa di più complesso. Di testa”.

Infine su Fabrizio Frizzi: “La nostra storia è stata di dominio pubblico, non c’è nulla da aggiungere, se non che mi dispiace che ogni volta che ne parlo, io assomigli a una che continua a pretendere un posto che oggi è di un’altra”, ha spiegato. “Io e Carlotta (Mantovan, ultima moglie di Frizzi ndr) ci sentiamo spesso, con lei c’è un rapporto bello. Vorrei ricordare Fabrizio con la stessa limpidezza che ha rischiarato il nostro legame”.

Fabrizio Frizzi oggi avrebbe compiuto 61 anni: il ricordo di Rita Dalla Chiesa

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rita Dalla Chiesa: “Se mi imbatto nel nuovo Forum cambio canale”

Today è in caricamento