Giovedì, 23 Settembre 2021
Tv

Samanta Togni lascia ‘Ballando con le stelle’: i motivi dell’addio

La ballerina mette un punto alla sua esperienza nel dance show di Rai Uno dopo 14 edizioni

Samanta Togni

Lo aveva annunciato tempo fa e lo ha ribadito ancora adesso, a pochi giorni dal matrimonio con il compagno Mario Russo: Samanta Togni, storica ballerina del dance show di Rai Uno ‘Ballando con le stelle’, ha deciso di mettere un punto a quell’esperienza dopo ben 14 edizioni, e il motivo è legato al desiderio di dedicarsi a nuovi progetti lavorativi.

Perché Samantha Togni ha lasciato ‘Ballando con le stelle’

Nel cast di ‘Ballando con le stelle’ dalla prima edizione (era il  2005 quando fece coppia con l’indimenticabile Fabrizio Frizzi), Samantha Togni ha spiegato di aver deciso in prima persona di dire basta alla sua esperienza nel programma di Rai Uno condotto da Milly Carlucci.

“È stata una mia scelta, ho deciso di lasciare nel momento giusto. Una ballerina ha comunque un tempo oltre il quale non dico che si deve fermare, ma perlomeno deve rallentare”, ha spiegato la ballerina in’intervista al settimanale Di Più Tv: “Ballando mi ha dato tantissimo, ma ora voglio fare altro. Attualmente faccio l’inviata nel programma ‘Buongiorno benessere’, ho fatto anche teatro e mi piacerebbe continuare. Insomma ho già diverse proposte che bollono in pentola e sono felice”.

Insomma, una scelta ben meditata quella di Samanta Togni che resterà comunque in tv, seppur in un altro ruolo, nel programma del sabato di Rai Uno condotto da Vira Carbone. I rapporti con gli ex colleghi di Ballando restano comunque intatti, come ha dimostrato la presenza di alcuni di loro alle sue nozze e la scelta di Samuel Peron come suo testimone.

Tutte le notizie di Gossip

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Samanta Togni lascia ‘Ballando con le stelle’: i motivi dell’addio

Today è in caricamento