Lunedì, 8 Marzo 2021
nervi tesi

Vittoria Schisano e Serena Bortone, lite in diretta tv: “Non dovevi mettermi in imbarazzo, mi sento presa in giro”

Serrato botta e risposta tra la conduttrice del programma di Rai1 'Oggi è un altro giorno' e la sua ospite, infastidita da una clip che avrebbe preferito non vedere

Vittoria Schisano e Serena Bortone

Doveva essere un’intervista tranquilla come tante altre, ma si è rivelata un acceso botta e risposta il colloquio tra Serena Bortone e Vittoria Schisano andato in onda durante la puntata del programma di Rai1 ‘Oggi è un altro giorno’ di oggi venerdì 11 dicembre.

Miccia della lite è stata una clip mandata in onda dalla conduttrice che ha mostrato una parte del film del 2012 ‘Tutto tutto, niente niente’ in cui la sua ospite Vittoria Schisano interpretava una donna trans. La scelta non è affatto piaciuta all’attrice che, considerando ormai parte del suo passato da ‘Giuseppe’, ha subito commentato con fastidio le immagini: “Non mi piace questa clip, perché anche io come tutte dovevo pagare il mutuo, per quello feci quel film. Una donna è davvero risolta quando la chiamano a fare un ruolo di mamma, di donna, di commessa”, ha affermato: “Non avrei messo questa clip, che bisogna c’era di metterla? Questa è una roba che mi disturba”.

Lite tra Vittoria Schisano e Serena Bortone: la replica della conduttrice

Serena Bortone ha replicato all’appunto di Vittoria Schisano  ricordandole che si tratta di un film interpretato da lei, ma nulla: “Perché tu hai preso questa clip e non altre? Ho fatto molti altri film”, ha controbattuto l’attrice, pronta a replicare ancora quando Bortone ha difeso l’autrice del programma che ha scelto la clip sotto accusa. “Peccato, perché all’autrice avevo chiesto la possibilità di andare avanti e di non restare sempre nel ruolo di Vittoria che prima era Giuseppe”, ha aggiunto Vittoria, “Se vengo qui e so che devo parlare di Giuseppe che è diventato Vittoria, va bene, me lo dite e ok. Però io voglio andare avanti e volevo parlare di Donato, l’uomo che voglio sposare. A me non piace quella clip. Credo sia voyeurismo televisivo questo… Siamo in ritardo con questa storia, vorrei andare avanti”.

“Si parla di tutto, con tutti gli ospiti”, ha risposto allora la conduttrice a cui ha fatto seguito un altro affondo di Schisano: “Se inviti una persona la devi mettere a proprio agio, non metterla in imbarazzo. Quel film non l’ho fatto io, lo ha fatto Giuseppe con gli extension… Andiamo avanti. Dovresti mettere a proprio agio i tuoi ospiti prima di difendere le persone che lavorano con te”.

“Non è il caso di attaccare il programma per questo”,  la controreplica: “Vogliamo andare avanti, andiamo allo specchio (rubrica della trasmissione in cui l’ospite si confida innanzi a uno specchio, appunto. Ndr)? Se lo vuoi fare…”. Polemica ancora la risposta della sua ospite: “Sei la padrona di casa, guida tu…”, la chiosa di Vittoria; “Ti va o no? Devi decidere tu.. perché voglio metterti a tuo agio”, ha aggiunto ancora Bortone a cui è arrivata la stoccata finale: “Così mi sento presa in giro…”, il commento di Schisano che alla fine si è seduta comunque davanti allo specchio, ha risposto alle domande e ha salutato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria Schisano e Serena Bortone, lite in diretta tv: “Non dovevi mettermi in imbarazzo, mi sento presa in giro”

Today è in caricamento