Sabato, 23 Ottobre 2021
Tv

Vittorio Sgarbi tuona: “Barbara D’Urso sarà denunciata. E’ una gran maleducata”

Il critico d'arte torna sull'acceso scontro con la conduttrice avuto durante il programma 'Live - Non è la d'Urso'

Gli strascichi del pesante scontro tra Vittorio Sgarbi e Barbara d’Urso consumato in diretta tv su Canale 5 a ‘Live - Non è la d'Urso’ proseguono sui social all’indomani delle parolacce e degli insulti che l’uno ha rivolto all’altra nel degenerare di un’accesa discussione.

In un video pubblicato poco fa su Facebook il critico d’arte è tornato sulla lite avuta con la conduttrice, definita “una gran maleducata” e destinataria di una denuncia, perché – tuona nel filmato - “tu mi hai dato del cafone, mi hai minacciato di darmi calci nel cul*”.

sgarbi-17

Sgarbi contro Barbara d’Urso dopo la lite a Live: “Ti denuncio”

"Io serenamente ho parlato di raccomandazione. Raccomandare una ragazza non è la raccomandazione politica. Io avevo identificato una ragazza che era tra gli ospiti, e su questo ho ricevuto ‘cafone', ‘non sei ospite'. Ma come ti permetti? Vuoi imparare a condurre? Vuoi imparare la grammatica? Ero sereno a raccontare la verità. Ma vattene dove?”: parla così Vittorio Sgarbi nel video con cui su Facebook torna sull’accesa discussione avuta con Barbara d'Urso durante la puntata di ‘Live’ in onda domenica 23 febbraio.

"Berlusconi mi ha raccomandato anche te, cara signora D'Urso. Mi ha detto: è molto brava, è molto simpatica. E quale vantaggio potevo dare io a te? Quindi se non capisci l'italiano, se vuoi fare la moralizzatrice che moralizza il mondo, no. Non ci sto. Un ospite non si caccia mai, impara la buona educazione". Poi l’annuncio di adire alle vie legali: “Ti denuncio. Un ospite non si caccia mai, impara la buona educazione. Ti porterò in tribunale, imparerei l'educazione in tribunale”.

Tace, invece, Barbara d’Urso che, al momento, non è più tornata sulla vicenda.

(Qui il video di Vittorio Sgarbi pubblicato su Facebook)

La lite tra Barbara d'Urso e Vittorio Sgarbi 

Il furioso botta e risposta infarcito di parolacce e insulti ha segnato il momento del dibattito su ‘La pupa e il secchione e viceversa’ durante la diretta di ‘Live –Non è la d’Urso’ su Canale 5, scaturito quando il critico d’arte che del programma di Italia uno è stato ospite ha definito la ‘pupa’ Stella Manente "una raccomandata di Berlusconi". E’ stato allora che il dialogo ha iniziato a diventare scontro, fino a cadere vorticosamente verso il basso di un linguaggio sboccato che ha portato la conduttrice a chiedere al suo ‘ospite’ di lasciare lo studio e lui a non accettare la richiesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio Sgarbi tuona: “Barbara D’Urso sarà denunciata. E’ una gran maleducata”

Today è in caricamento