Domenica, 7 Marzo 2021

Tale e Quale, Conti conduce da casa: i retroscena dal backstage

Puntata anomala quella di venerdì 30 ottobre, con il conduttore in collegamento perché positivo al coronavirus. E lo studio è ancora più blindato. Carolina Rey e Agostino Penna raccontano a today.it gli animi dietro le quinte

Carlo Conti a Tale e Quale Show

Show must go on. Carlo Conti, da ottimo capitano, non abbandona la nave nemmeno quando ad 'affondare' è lui. Il conduttore, risultato positivo al coronavirus - ma asintomatico - venerdì 30 ottobre presenterà 'Tale e Quale Show' direttamente dalla sua casa di Firenze, dove da mercoledì si trova in isolamento. Sarà un padrone di casa a distanza, per l'occasione supportato in studio dall'amico di sempre Giorgio Panariello, uno dei tre giudici. Puntata anomala, la prima del mini-torneo tra i 6 migliori di questa edizione (Pago, il vincitore, e poi Virginio, Barbara Cola, Carolina Rey, Giulia Sol e Sergio Muniz) e i 4 dello scorso anno (Agostino Penna, Francesco Monte, Ldia Schillaci e Jessica Morlacchi). Tutti risultati negativi al tampone, come spiega a Today Penna: "Già lo avevamo fatto tutti, come da procedura, lunedì. Dopo la notizia della positività di Carlo, che invece lo ha fatto martedì a Firenze, lo abbiamo fatto di nuovo ieri".

Lo studio di Tale e Quale blindatissimo

Agostino Penna ci parla di una situazione molto complessa, soprattutto dal punto di vista organizzativo: "Già era tutto blindato e controllato, adesso ancora di più. Sono tutti a seguirci quasi fino alla toilette. Non possiamo mai togliere la mascherina, anche l'operazione del trucco è molto complicata, così come spostarsi da un posto all'altro. Ho trovato ovviamente uno scenario ben diverso da quello dell'anno scorso. Siamo chiusi uno per uno in dei piccoli bunker, non c'è più la sala trucco tutti insieme. Non riesco infatti a capire come possa essere successo a Carlo, deve essere accaduto qualcosa fuori quando - continua il musicista, vincitore della precedente edizione - C'è davvero una grande difficoltà e tutto ciò che si riesce a fare è frutto di un sacrificio enorme da parte di tutti". 

Carlo Conti in collegamento da casa

Gli ascensori sono stati registrati ieri, oggi le prove generali, tutto con Carlo Conti in collegamento da casa. "Si sente la mancanza di Carlo - racconta Agostino Penna a Today - lui è un deus ex machina. Viene a mancare un pezzo importante, anche se il programma ha la sua ossatura, è collaudato. Io spero che funzioni la parte tecnica". 

Tutto il cast negativo, Carolina Rey: "Siamo molto attenti, ma la certezza non potevamo averla"

Alla notizia della positività di Carlo Conti l'allarme c'è stato, nonostante i protocolli della Rai negli studi Fabrizio Frizzi (ex Dear) - dove va in onda il programma - siano molto rigidi, come fa sapere a Today Carolina Rey: "Questo virus è incontrollabile, normale che nonostante tutte le accortezze un po' di paura c'è sempre. Carlo aveva sempre la mascherina e all'interno degli studi ci sono norme molto severe. La certezza non potevamo averla, però in qualche modo ci speravamo visto che siamo stati tutti molto attenti. Dentro e anche fuori. Io sto facendo una vita monastica, non sto vedendo nessuno". Dalla preoccupazione al dispiacere per la mancanza del loro 'faro': "Ieri alle prove mi sono sentita veramente spaesata, come tutti. Carlo è una presenza forte, un capitano a tutti gli effetti, anche durante le prove. È una grande fonte di carica per tutti, ti rassicura se ne hai bisogno, ha sempre la parola giusta nel momento giusto. Sarà veramente tosta senza di lui. Mi auguro che possa tornare per le prossime puntate (ne mancano tre, ndr), almeno per l'ultima e concludere insieme questa esperienza meravigliosa". Non ci sarà Carlo Conti, ma non sarà una puntata 'monca': "La squadra è talmente tanto funzionante e collaudata che funzionerà tutto alla grandissima - assicura Carolina Rey - Gli autori che lavorano con lui da una vita sono straordinari e hanno reagito con grande professionalità. Lui sta tessendo le fila a distanza in maniera encomiabile. Ci teneva ad andare in onda lo stesso, ha voluto farlo a tutti i costi, per lo show ma soprattutto per il pubblico e per la compagnia e la spensieratezza che in questo periodo serve nelle case. E poi noi ce la metteremo tutta". Insomma, tutto 'tale e quale' a sempre.

Aspettando 'Tale e Quale Show': in studio con i protagonisti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tale e Quale, Conti conduce da casa: i retroscena dal backstage

Today è in caricamento