Veronica Maya scarica la d'Urso dopo la lite con Feltri: "La prossima volta vado a cena dagli amici"

Tra i due un duro scontro a 'Live - Non è la d'Urso', poi il lungo post della conduttrice sui social

E' pentita Veronica Maya, ma non di aver detto a Vittorio Feltri come la pensa sui suoi comportamenti provocatori e i suoi titoli spesso irriverenti, bensì di aver accettato di partecipare a 'Live - Non è la d'Urso', dove il confronto con il direttore di Libero si è trasformato in un teatrino più che trash.

La conduttrice si è sfogata su Instagram dopo la puntata: "Ieri sera anziché andare dal mio amico Alfonso Pepe a cena dove mi attendevano amici e chef stellati che adoro, ho ceduto ed accettato l'invito di @livenoneladurso. Mi intrigava l'idea di un ironico confronto con due belle teste come Vittorio Sgarbi e Vittorio Feltri, di cui a parte certi eccessi secondo me spesso voluti ed ormai parte di un personaggio che per l'appunto li rende tali e appetibili per un certo pubblico televisivo, in fondo mi facevano anche simpatia. Fino a ieri".

Veronica Maya ne ha per tutti e due: "Non ho avuto modo di confrontarmi con Sgarbi personalmente ma ho provato molta vergogna anche solo ad ascoltare il dialogo tra lui e Vladimir Luxuria che non meritava, come non li merita nessuno, quei colpi bassi e vili che purtroppo solo dei maschilisti e arroganti sono capaci di perpetrare come lui ha fatto per interminabili ed imbarazzanti minuti. Ma torno a Vittorio Feltri, uomo che si bea di conoscere ed utilizzare il dizionario della lingua italiana come nessun altro nel nostro paese. Ma qualcuno gli ha detto che è stato pagato per andare in una trasmissione dove sarebbe avvenuto uno scambio di opinioni? O pensava di poter fare il suo monologo dove le uniche parole del famoso dizionario sono state insulti e parolacce? Le lingua italiana ha il suo peso e le parole usate male possono ferire e molto. Io purtroppo non riesco a ridere del deprecabile siparietto di un uomo sul viale del tramonto che non perde mai l'occasione di inveire in modo volgare. Contro le donne, contro i gay, contro i terroni, contro il Sud , contro @gretathunberg che chiama Gretina, contro tutto gli possa dare ancora barlumi di celebrità. Che schifo un uomo così".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un siparietto che non ha digerito, insomma, ma di cui è stata protagonista pur non volendo. La soluzione? Evitare di ricadere in tentazione. "Non sopporto più la volgarità - ha concluso nel lungo post - non sopporto l'arroganza, la prevaricazione, la maleducazione. Ormai sono in pochi a praticare la gentilezza. La prossima volta vado a cena dagli amici. Faccio ammenda".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 8 agosto 2020

  • Anna e Andrea dopo Temptation: lui le fa una sorpresa bollente per festeggiare la convivenza (FOTO)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento