Giovedì, 25 Febbraio 2021

Ballando, Vittoria Schisano in lacrime dopo lo scontro con la Lucarelli: "Tu sei nata donna, io no"

Ancora polemiche per il continuo ritorno al passato dell'attrice. La giurata: "Ci interessa il tuo presente, vai avanti", e lei sbotta

Vittoria Schisano in lacrime a 'Ballando con le stelle'

Da Giuseppe a Vittoria. Una persona nuova, una donna nata pochi anni fa, ma il passato non smette di bussare alla porta della Schisano e di questa edizione di 'Ballando con le stelle', dove la storia personale dell'attrice sta tenendo banco dalla prima puntata, forse più del suo percorso nel dance show di Rai1. Ed è proprio questo a rimproverarle Selvaggia Lucarelli, che durante la puntata di ieri sera ha ribadito: "Continui ad annoiarmi. Vedo le clip e sento sempre le stesse cose. Mi avevi detto che sul tuo passato ti facevano delle domande e ok, ma stavolta sei stata tu a chiedere a lui (Marco De Angelis, il suo maestro di ballo, ndr) cosa ne pensa del tuo passato. Proviamo ad andare avanti. Cominciamo a normalizzare quel mondo lì, lo spettacolo deve essere qui".

Lo scontro fra Vittoria Schisano e Selvaggia Lucarelli

La discussione si infiamma subito. "Si normalizza anche parlando di questo - risponde stizzita Vittoria Schisano - Ci sono persone che ancora muoiono e siamo qui a fare informazione. Per tutta la vita mi hanno detto chi dovevo essere, adesso lo dico io chi sono. Ero Giusepppe e ora sono Vittoria, una ragazza che sta imparando. Se faccio la prima donna non va bene, se dico che ho delle insicurezze non va bene, se dico che da bambina mi chiamavano 'fr***' non va bene. Scrivimi il copione, sono un'attrice, la prossima volta dirò esattamente quello che vuoi". Una reazione dura, "esagerata" per la Lucarelli, che insiste: "Nessuno ti ha detto cosa devi dire, ma ci piacerebbe iniziare a sapere altre cose di te. Ci interessa il tuo presente, poi fai come vuoi. Se vuoi continuare a raccontare sempre quello, tutte le volte, fallo. Per me è un film già visto".

Vittoria Schisano in lacrime: "Una parte di me si sente a disagio per la carezza di un uomo"

La tensione prende il sopravvento e Vittoria Schisano scoppia in lacrime: "Sono arrivata qui piena di insicurezze, Marco me le sta togliendo tutte, una ad una. Tu sei nata biologicamente donna, io no. Cosa vogliamo fare? Oggi mi guardo e sono esattamente chi volevo essere - continua - ma mi sento anche responsabile di tutta una serie di persone che ancora muoiono. Io sono qui anche per loro, non solo per me stessa. Rappresento un'intera comunità". Poi si mette a nudo: "Quando ho fatto il primo ballo, una salsa, mi sentivo nella mia confort zone, eravamo staccati. Marco in questo momento mi sta accarezzando. C'è una parte di me che la vuole questa carezza, un'altra parte che invece pensa di non meritarla perché si sente a disagio a farsi accarezzare da un uomo". Cala il silenzio e ci pensa Milly a scrivere la parola fine: "É bello che tu abbia tirato fuori queste emozioni". Ora - come suggerisce Selvaggia Lucarelli - che si vada finalmente avanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballando, Vittoria Schisano in lacrime dopo lo scontro con la Lucarelli: "Tu sei nata donna, io no"

Today è in caricamento